Vietri sul Mare, il luogotenente Antonio Apicella sarà Cavaliere della Repubblica

Il luogotenente dell Guardia di Finanza, Antonio Apicella, sarà insignito dell’onorificenza di Cavaliere Ordine al Merito della Repubblica Italiana, su proposta del Consiglio dei Ministri. Nativo di Vietri sul Mare, il sottufficiale attualmente è in servizio in Toscana, a Castel Fiorentino. Non si conoscono ancora le motivazioni che portano al conseguimento della prestigiosa onorificenza. “Una grandissima emozione per me”, ha rivelato Apicella a le Cronache, riguardo alla nomina che avverrà nella cerimonia che avrà il prossimo dicembre. L’Ordine è stato istituito nel 1951, con lo scopo di “ricompensare benemerenze acquisite verso la Nazione nel campo delle lettere, delle arti, dell’economia e nell’impegno di pubbliche cariche e di attività svolte a fini sociali, filantropici e umanitari, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari”.

Commenti

Translate »