Quantcast

Orgoglio a Positano per il riconoscimento alla città gemellata di Thurnau fra le migliori della Baviera

E’ un orgoglio anche per noi di Positanonews, che seguiamo da sempre con affetto il gemellaggio , e ringraziamo Rosaria Ferrara che lo ha segnalato. Un grande riconoscimento per Thurnau la cittadina gemellata con Positano. Fra le migliori della Baviera per la qualità della vita per comuni sotto i 5000 abitanti . Thurnau ha avuto il riconoscimento da ” Heimatdorf 2019″. La gioia è stata grande quando il ministro delle finanze Albert Füracker (CSU) ha consegnato ieri il premio a Norimberga, con lo speciale sviluppo locale e l’elevata qualità della vita nella comunità della ceramica, arte che condivide con la perla della Costiera amalfitana . “Il premio dimostra che di certo non abbiamo fatto nulla di male”, ha dichiarato un orgoglioso sindaco Martin Bernreuther (CSU). Il Premio spetta a chi ha al di sotto di 5 mila abitanti , fra 150 comuni della Baviera, con un premio di 60 mila euro per “sviluppare ulteriormente la loro patria sul terreno e migliorare ulteriormente la qualità della vita e della vita domestica degli abitanti”. Fiore all’occhiello il Castello. Piewernitz: “Nel corso di lavori di ristrutturazione estesi e in corso, è stato possibile, grazie al generoso supporto, utilizzare il castello come sede di eventi di ogni genere, come hotel e come ramo delle università di Bayreuth e Bamberg.” È stato riconosciuto che Thurnau presta particolare attenzione allo sviluppo interno. Ciò ha mostrato l’insediamento di mercati alimentari nel centro e la costruzione di una stazione degli autobus nelle immediate vicinanze. Il mercato è stato aggiornato dal rinnovamento del vecchio municipio, che oggi ospita la filiale Sparkassen.
Secondo Piewernitz, i residenti, le compagnie locali, lo stato, il distretto e la comunità sono impegnati nella conservazione e nella valorizzazione degli edifici storici e della vita culturale e sociale in modo esemplare. Si riferiva al negozio di abbigliamento, a una chiesa attiva, a una scuola e alla vita di un club. E ha sottolineato il Limmersdorfer Lindenkirchweih, che è stato incluso nel patrimonio culturale immateriale.
Il montepremi è di 60.000 euro. Parte del denaro verrà investita nell’acquisto di carpools per collegare meglio i villaggi, che non dispongono di buoni collegamenti di trasporto pubblico, con la città principale e per migliorare in genere la qualità della vita

Questo l’articolo originale 

Commenti

Translate »