Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Salerno. Bimba di 22 mesi affetta da tumore al cervello salvata dall’equipe del “Ruggi d’Aragona” grazie alla radioterapia

Salerno. Un’equipe medica dell’ospedale “Ruggi d’Aragona”, composta da 20 esperti, ha sottoposto una bimba di soli 22 mesi, affetta da un tumore al cervello, a dei delicati trattamenti radioterapici usati per la prima volta nella storia del nosocomio che hanno eliminato ogni traccia della neoplasia evitando alla piccola paziente di subire irradiazioni che sono fortemente sconsigliate alla sua tenera età, grazie all’utilizzo di un moderno macchinario messo a disposizione dell’Azienda ospedaliera universitaria di Salerno. La bimba è stata seguita per 32 giorni per poi essere dimessa. Nelle prossime settimane dovrà essere sottoposta alla risonanza magnetica per avere la certezza dell’esito positivo delle cure

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.