Le rubriche di Positano News - Viabilità

Ravello, caos a Marmorata: traffico bloccato da oltre un’ora tra Amalfi e Minori

Un’altra mattinata di caos infernale a causa del traffico in Costiera Amalfitana. Come spesso accade, il maltempo che si è abbattuto sulla Campania ha creato disagi enormi per quanto riguarda la viabilità: la Divina, purtroppo, non è esente da questa triste tendenza. In questi minuti, infatti, risulta completamente bloccato il tratto in zona Marmorata di Ravello che collega Amalfi e Minori.

File chilometriche di auto che sono incolonnate da oltre un’ora. Una situazione davvero allucinante per un giovedì che si prospetta di fuoco ancora una volta, non solo in Costiera. Anche in Penisola Sorrentina, infatti, la situazione è drammatica da stamane: da Piano di Sorrento a Meta si registra traffico intenso.

Intanto, come già riferito, è stata riaperta al traffico veicolare il tratto di statale Amalfitana che era difatti interdetto da oltre venti giorni a causa della caduta di alcuni massi a Tordigliano. Proprio in questi minuti, infatti, gli operai ANAS stanno togliendo dalla strada i New Jersey tanto scongiurati. Difatti, le auto continuavano a circolare a loro rischio e pericolo.

La situazione traffico, però, potrebbe comunque peggiorare in questi giorni a causa del maltempo. Dopo il passaggio della perturbazione atlantica di inizio settimana, le nostre regioni risentono ancora di condizioni di variabilità atmosferica. Soffiano infatti venti più freschi e umidi dai quadranti nordoccidentali, sotto forma di Maestrale e Ponente. Inoltre brevi rovesci saranno localizzati nel pomeriggio-sera di mercoledì sull’alta Campania e giovedì tra Calabria e Nord Sicilia.

Sono già numerosi i disagi in diversi Comuni in provincia di Napoli e Salerno a causa della pioggia caduta questa notte, fino alle ore 6 circa. Diversi sono gli allagamenti che sono stati registrati. Nella maggior parte dei casi i problemi sono legati alla mancanza di pulizie delle caditoie e delle fogne che, difatti, non lavorano a dovere e si creano allagamenti. Vi terremo aggiornati.

Commenti

Translate »