Quantcast

Positano. Sono dieci anni dalla morte di Mike Buongiorno: Positanonews vuole ricordarlo felice da Chez Black

Domani ricorre l’anniversario della sua morte. E’ ormai passati dieci anni  dalla scomparsa di Mike Buongiorno, icona leggendaria dei tele – quiz Rai e Mediaset e rivoluzionario del mondo della televisione. Noi vogliamo ricordarlo così: sorridente, in una foto con i membri del locale Chez Black a Positano. Numerose volte il caro Mike, così come in tutta Italia, ha portato allegria in penisola sorrentina, passando per Sorrento, Capri, Minori con spettacoli in Villa Romana ed anche a Ravello all’omonimo festival.

Ha creato innovazione, con i programmi importati dagli Stati Uniti (suo Paese natale), ha segnato la storia della televisione italiana, condotto 11 edizioni del Festival di Sanremo e premiato 20 volte con il Telegatto.

Tutta la giornata di sabato 7 settembre è previsto un palinsesto creato da Rai 1, in onore del grande Mike, ricordandolo con spezzoni ed intere puntate dei suoi programmi che hanno segnato la storia: La Ruota della Fortuna, Bravo Bravissimo, Telemike, ecc. Mentre sui canali Mediaset, Mike verrà ricordato nel programma Caduta Libera condotto da Gerry Scotti alle 18.50 su Canale 5: ospiti i conduttori e artisti che hanno accompagnato Mike nella sua carriera. Paperissima lo ricorderà con le sue più celebri e divertenti gaffe. Infine, in prima serata verrà trasmesso “Mike Day” con una raccolta dei programmi cult più celebri che lo vedono protagonista.

Dieci anni dalla sua scomparsa sembrano un’eternità per un uomo che sembrava immortale, ma che quel maledetto infarto a Montecarlo ha deciso di portarcelo via.

Ciao Mike!

Commenti

Translate »