Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Piano di Sorrento, lavori in via San Massimo e via Maresca: lamentele di residenti e commercianti

Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni da parte di residenti e commercianti di via San Massimo e via Gennaro Maresca a Piano di Sorrento. Le strade in questione, come sappiamo, sono interessate in questi giorni da lavori importanti al manto stradale.

“Non è possibile vengano eseguiti lavori di tale entità di mattina”, ha commentato qualcuno, ma non è l’unica rimostranza palesata. Ci dicono che non c’è alcun vigile presente, che difatti sono bloccati sia le auto che i pedoni che devono accedere al parco San Massimo, che i commercianti di via Gennaro Maresca hanno problemi per far accedere i propri rifornimenti, ma non solo.

“E’ normale che la situazione sia ancora questa a pochi giorni dall’inizio della scuola”, mentre arrivano lamentele anche per quanto riguarda la data indicata di inizio e fine lavori, più volte modificata. Infine: “Le auto che transitano raschiano pericolosamente il manto stradale, causando danni e ulteriori disagi ai residenti e commercianti”. “Dobbiamo pensare di essere abitanti di Serie B?”.

Se da un lato è assolutamente positivo che certi lavori vengano effettuati, visto che riqualificano la zona senza ombra di dubbio, è anche lecito, dall’altra parte, che i diretti interessati, ovvero residenti e commercianti, abbiano la possibilità di esprimere il loro parere circa una situazione di disagio, che seppur momentaneo, è reale. Positanonews darà sempre spazio e voce a tutti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.