Ischia. A soli 16 anni si mette alla guida di un’auto ed elude un posto di blocco, inseguito e denunciato

Più informazioni su

Ischia. Inseguimento lungo le strade dell’isola. Un 16enne, alla guida di un’auto, in compagnia di un amico 20enne, si è imbattuto in una pattuglia dei carabinieri che gli ha fatto segno di accostare per effettuare dei controlli. Il giovane, che ovviamente era privo di patente, invece di fermarsi ha deciso di fuggire per evitare sanzioni. E’ cominciato così un lungo inseguimento durante il quale l’auto condotta dal minorenne ha anche speronato la vettura delle forze dell’ordine ed un’altra auto, essendo costretto per tale motivo a rallentare la corsa. I carabinieri sono riusciti a tagliargli la strada facendolo fermare. Entrambi i ragazzi a bordo dell’auto, incensurati e ischitani, sono stati denunciati per danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale mentre il mezzo è stato riconsegnato al legittimo proprietario, ossia il nonno del 16enne. L’uomo non sapeva che il nipote avesse preso la sua autovettura e si è dichiarato sconcertato per quanto accaduto.

Più informazioni su

Commenti

Translate »