Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

ESCLUSIVA – Incidenti in aumento in Campania: quest’anno sono 35

L’intervista esclusiva di Positanonews è stata realizzata con il responsabile del CNSAS (Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico) Girolamo Galasso  il quale ci ha illustrato la situazione poco confortevole riguardo agli incidenti per i quali la squadra degli speleologi ha dovuto intervenire in Campania. Come è la situazione sugli incendi nei sentieri? “Il numero di infortuni è in aumento anno per anno: fino ad agosto 2019 sono 35, ed abbiamo già superato il numero dei sinistri conteggiati durante tutto l’anno 2018. La causa di questo aumento esponenziale è dovuta soprattutto agli incidenti sul Sentiero degli Dei, che purtroppo detiene il record negativo in Campania, o addirittura in tutto il Sud.”  Come si deve affrontare il problema? “A tal proposito si ragiona su come poter evitare, o almeno limitare, tutto questo; ad esempio con un presidio a metà strada per poter almeno valutare la gravità dell’incidente, dato che ci sono casi in cui è necessario soltanto un infermiere per poter intervenire sul posto. Inoltre urge il bisogno di architettare metodi più agili per raggiungere il ferito, ad esempio uno scooter medicalizzato o qualcosa di simile anche per poter evitare il traffico, considerato che in casi di scarsa viabilità sarebbe necessaria quasi un’ora per il tragitto fino a Nocelle. La situazione è critica, ma purtroppo c’è chi la sottovaluta, ad esempio i turisti, che pensano di poter intraprendere il percorso come una passeggiata, in realtà ci sono circostanze ben diverse, ed è necessario affrontarle con le dovute precauzioni.” Sarebbe il caso di far pagare un pedaggio per un servizio di assistenza sul sentiero? “E’ sicuramente utile, se non necessario, fare dei presidi lungo il sentiero degli Dei. Questi hanno bisogno di risorse e sicuramente una sorta di biglietto di ingresso potrebbe essere la soluzione”

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.