Castellammare di Stabia, violenta aggressione ad un autista della Sita – VIDEO

Un altro episodio di violenza ai danni di un autista di un mezzo pubblico in Campania. Questa volta è successo a Castellammare di Stabia. L’episodio di inaudita e gratuita violenza si è verificato nel pomeriggio di ieri, quando un autista di un autobus SITA è stato brutalmente aggredito: non appena si sono aperte le porte ad una fermata, un uomo è salito a bordo del mezzo e ha iniziato a picchiare violentemente l’autista, senza apparenti motivi.

Subito sono arrivati sul posto Carabinieri e Polizia. Proprio gli agenti di Polizia, guidati dal dirigente Vincenzo Gioia, hanno celermente bloccato e portato in commissariato il presunto responsabile che avrebbe agito insieme ad un complice. L’autista è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia per le cure del caso.

L’episodio è stato ripreso anche dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli:

“Siamo rimasti basiti dinanzi al video diffuso da alcune testate online che mostra la colluttazione tra l’autista di un autobus di linea e un altro soggetto a Castellammare di Stabia -ha commentato Borrelli- Un fatto grave, ingiustificabile, che conferma il clima di insicurezza in cui lavorano i conducenti dei mezzi che si somma all’atto vandalico che interessato un autobus dell’Anm, oggetto di una sassaiola che ha distrutto alcuni vetri mentre transitava a Scampia. Oramai la violenza e l’inciviltà sono fuori controllo.

Dagli ospedali agli autobus, chi lavora è continuamente esposto al rischio delle angherie del prossimo. Purtroppo i violenti sentono di agire in un clima di diffusa impunità dove le loro azioni, nella stragrande maggioranza dei casi, non prevedono conseguenze. Dinanzi ad una tale ondata di violenze occorre studiare delle soluzioni che siano atte a garantire la sicurezza di chi lavora sui mezzi pubblici e degli stessi viaggiatori. Ma, soprattutto, è necessario che chi viene identificato e denunciato per atti di violenza di questo tipo paghi qualche tipo di conseguenza. Altrimenti gli episodi di questo tipo continueranno ad aumentare”.

Ecco le immagini (di pochi secondi) raccolte da un passante:

Aggressione autista autobus

Castellammare di Stabia. Autista aggredito mentre è alla guida di un autobus di linea, un video riprende la colluttazione. A Scampia i vetri di un mezzo vanno in frantumi. Borrelli (#Verdi): “Violenza e inciviltà fuori controllo, colpire penalmente gli aggressori”“Siamo rimasti basiti dinanzi al video diffuso da alcune testate online che mostra la colluttazione tra l’autista di un autobus di linea e un altro soggetto a Castellammare di Stabia. Un fatto grave, ingiustificabile, che conferma il clima di insicurezza in cui lavorano i conducenti dei mezzi che si somma all’atto vandalico che interessato un autobus dell’Anm, oggetto di una sassaiola che ha distrutto alcuni vetri mentre transitava a Scampia. Oramai la violenza e l’inciviltà sono fuori controllo. Dagli ospedali agli autobus, chi lavora è continuamente esposto al rischio delle angherie del prossimo. Purtroppo i violenti sentono di agire in un clima di diffusa impunità dove le loro azioni, nella stragrande maggioranza dei casi, non prevedono conseguenze”. Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “Dinanzi ad una tale ondata di violenze occorre studiare delle soluzioni che siano atte a garantire la sicurezza di chi lavora sui mezzi pubblici e degli stessi viaggiatori. Ma, soprattutto, è necessario che chi viene identificato e denunciato per atti di violenza di questo tipo paghi qualche tipo di conseguenza. Altrimenti gli episodi di questo tipo continueranno ad aumentare”.

Publiée par Francesco Emilio Borrelli sur Mardi 24 septembre 2019

Commenti

Translate »