Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

ALLA VIGILIA DELLA JUVE CON ATLETICO MADRID SARRI SPEGNE POLEMICHE CON CONTE foto

Più informazioni su

SARRI IN FOTO PRIMA CON IL NAPOLI POI CON LA JUVE

Champions League 2019-2020: Atletico Madrid Juventus

Juve in campo per vincere, con determinazione e concentrazione  serve leggerezza

“Siamo la Juventus, ogni volta che andiamo in campo l’obiettivo è vincere. Ma sappiamo che in certe competizioni vale per dieci-dodici squadre, che sono attrezzate come noi. In questo momento storico il calcio italiano non può essere indicato come favorito. Affrontiamo queste partite con determinazione ma anche con leggerezza, perché in campo bisogna tornare a divertirsi senza essere assillati”. Così Maurizio Sarri, nel corso della conferenza stampa di vigilia di Atletico Madrid-Juventus. Quella con l’Atletico Madrid, domani sera, è “una partita complicata, contro un avversario forte. E’ la prima e come sempre è quella che può indirizzare il girone. Pjanic non ha problemi muscolari ed è disponibile – aggiunge – Dybala? Vediamo, la mia sensazione è che la squadra non sia ancora pronta a una rotazione completa. Bisogna fare attenzione, anche perché i giocatori devono essere messi in condizione di fare bene”

“Le parole di Conte? Credo gli sia stato riferito qualcosa di errato”. Maurizio Sarri smorza le polemiche con il tecnico dell’Inter. “Ho fatto un commento sulla differenza di gioco tra la partita col Napoli e quella con la Fiorentina – spiega l’allenatore bianconero -. Ho spiegando che con gli azzurri avevamo giocato alle 21, contro la Viola alle 15. Però mi riferivo a due partite nostre. Se Antonio ha risposto così è perché gli è stato riportato il pensiero in modo inesatto”

Bonucci, Juve tra favorite ma diamoci tempo  – “Giochiamo con entusiasmo, siamo tra le favorite”. Non si nasconde la Juventus che domani sera sfida l’Atletico Madrid nella prima gara dei gironi di Champions League. Lo assicura Leonardo Bonucci, che ai microfoni di Sky Sport non mostra preoccupazione per il pareggio di Firenze. “Una squadra con grande carattere ha portato a casa un punto – dice – non so quante squadre ci sarebbero riuscite. Diamoci del tempo per mettere a punto i meccanismi che secondo il mister ci faranno diventare la squadra più forte d’Europa”.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.