Le rubriche di Positano News - Turismo

Vietri sul Mare, Abbac su chiusura strada per Raito e Albori: “tutelare imprese ed operatori per ridurre danni economici”

Vietri sul Mare, ordinanza di chiusura della strada per Raito ed Albori, gli operatori turistici e ricettivi: “Così ci costringete alla chiusura. Impossibile per turisti e vacanzieri percorrere un chilometro a piedi con valigie e non avere disservizi.” Si fa portavoce della protesta il Presidente Abbac Agostino Ingenito: “Garantire sicurezza è sempre una priorità ma chiediamo al Comune di rivedere l’ordinanza che impone limiti strutturali ai nostri operatori turistici. È impossibile costringere ospiti e viaggiatori con valigie di percorrere un chilometro a piedi ed in salita alla transenna all’unico accesso alla strada che collega i due borghi. Danni anche agli altri operatori economici del territorio”. Non sono sufficienti le corse della navetta comunale e il rischio recensioni negative fa paura per una stagione turistica non entusiasmante. L’Abbac ha inviato una nota formale di protesta al Sindaco e alle forze dell’ordine. “Pronti a ricorrere al TAR avverso l’ordinanza se non sarà garantito pieno accesso ai nostri ospiti, settore extralberghiero strategico per l’economia dei due Borghi” – così scrive il presidente Abbac Agostino Ingenito in nome e per conto dei propri associati di Vietri. “Occorre da settembre, – conclude Ingenito – sedersi a un tavolo per lavorare ad un piano turistico che tenga conto del ruolo del nostro settore e della tutela e valorizzazione dell’ospitalità extralberghiera come della filiera, unica risorsa economica per molte famiglie del territorio. Serve trovare soluzioni condivise per Vietri snodo fondamentale per la Costiera.”

Commenti

Translate »