Quantcast

Meta. In giro per le cittadine più belle del Sud Italia in tenda. Ecco la storia di quattro ragazzi siciliani

Sono tutti giovanissimi. Quattro ragazzi, due coppie.Due farmacisti, un’insegnante e un’ingegnere.

viaggio in tenda per il sud

Hanno deciso di intraprendere questo viaggio per vivere a pieno contatto con la natura un’esperienza unica. Questa mattina erano a Meta, in Penisola Sorrentina. Ci hanno raccontato la loro storia.

Sono partiti tre giorni dalla provincia di Enna, in Sicilia. Il primo pernottamento in tenda ad Ostuni, poi in giro per la Puglia e ieri sera arrivati a Meta, dove hanno passato la notte.

Presto partiranno per Capri per poi tornare in Sicilia. Un bel viaggetto ed una bellissima avventura. Sarà un po’ difficile trovare posto a Capri, ma noi vogliamo aiutarli: cari capresi, consigliateci un posticino per questi ragazzi dove passare una notte in tenda!

Dalla loro partenza, i ragazzi non hanno riscontrato problemi, anzi hanno affermato che in Italia è ancora facile pernottare in tenda e che molte persone, trovate lungo il tragitto,  hanno consigliato loro dove stare, dove mangiare e cosa fare.

“Come tanti altri anche noi amiamo girare in tenda perché crediamo che si vivano emozioni più intense proprio perché si entra in piena sintonia con la natura ed a volte ci si entra anche in contrasto…esperienze che però ci aiutano ad apprezzare meglio ogni cosa vissuta. Ebbene si, quest anno con una coppia di amici abbiamo deciso di visitare tutta la costa Amalfitana, apprezzando la totale bellezza dei posti e delle persone con i loro usi e dialetti. Quattro ragazzi siciliani in giro per la costiera Amalfitana.” – Queste le parole di Stefano, il ragazzo che ci racconta la storia nel video.

Complimenti ragazzi, una bellissima idea. Buon viaggio!

Commenti

Translate »