John David Washington a Positano: dal set di “Tenet” relax da Chez Black con l’amico Gianfranco

John David Washington si è una pausa relax a Positano. Impegnato in questi giorni nelle riprese tra Amalfi Ravello del film “Tenet”, la spy story diretta dal Christopher Nolan, “JD” ha fatto visita alla sua seconda famiglia al Chez Black di Salvatore Russo: figlio d’arte dell’attore Denzel Washington, con la propria famiglia è più di un habitué del paese verticale, visto che ha approfittato del proprio lavoro in Costa d’Amalfi per fare una visita a Gianfranco Russo, che è stato dai Washington a fare recitazione negli States.

Protagonista del trailer di “Tenet”, il 35enne attore ed ex giocatore di football nella NFL (National Football League) ha iniziato a recitare a nove anni, con una comparsata in Malcolm X (1992) come studente del quartiere di Harlem, film dove papà Denzel è protagonista. John raggiunge ottimi risultati nello sport alla Campbell Hall School a Los Angeles, ma riesce a sfondare nel football americano, grazie al quale vince una borsa di studio nel 2006 Morehouse College: nello stesso anno firmerà con il St. Louis Rams dopo il Draft NFL.

Dopo esperienze in alcune squadre fino al 2012, con una breve parentesi in Germania, David torna a recitare nel 2015 con la serie Ballers prodotta dalla HBO, interpretando Ricky Jerret. Nel settembre 2017 viene scritturato da Spike Lee per la parte del detective Ron Stallworth, come protagonista del film BlacKkKlansman, che tra l’altro ha ricevuto quest’anno numerose nomination per premi cinematografici e l’Oscar alla Miglior sceneggiatura non originale.

Commenti

Translate »