Incidente Basentana: la bella lettera di Agostino Cafiero ai ragazzi di Vico Equense

Bellissima lettera di Agostino Cafiero rivolta ai ragazzi di Vico Equense coinvolti in un tremendo incidente sulla Basentana quattro giorni fa. I giovani si stavano recando a Gallipoli, quando, all’altezza di Tricarico, in base alle prime ricostruzioni, il conducente pare abbia avuto un colpo di sonno perdendo il controllo del mezzo che si è andato a schiantare contro il guardrail che ha praticamente attraversato l’abitacolo dell’auto. I quattro giovani sono rimasti feriti e trasportati all’ospedale San Carlo di Potenza dal personale del 118 intervenuto anche con un’eliambulanza.

La lettera di Cafiero:
“Leggere quanto successo ai nostri compaesani ha creato, dentro di me, un dolore tremendo e indescrivibile, ma nello stesso tempo,ringrazio Dio per il, se si può dire, miracolo per questi stupendi ragazzi. Anni fa nel giorno dei Santi Ciro e Giovanni sono stato testimone di un qualcosa di inspiegabile e oggi la storia si è ripetuta per questi giovani. Un abbraccio forte alle famiglie e una preghiera di ringraziamento a DIO per com’è andata e per rivederli presto girovagare sul nostro territorio. Vi aspettiamo a braccia aperte”.

Rimanete aggiornati sulle condizioni dei giovani.

Commenti

Translate »