Quantcast

Sorrento, “i riconoscimenti che piacciono a me”: i ringraziamenti di Luigi Di Prisco fotogallery

Luigi Di Prisco da Presidente del Consiglio Comunale di Sorrento, offre ringraziamenti speciali, soprattutto per l’impegno speso nei quattro anni da consigliere comunale. Un lavoro da consigliere con delega all’ambiente che ha lasciato il segno sulla Città del Tasso, che Di Prisco ha illustrato a colleghi ed amici, che non gli hanno fatto mancare il loro affetto e delle sorprese molto gradite, così come traspare dai suoi ringraziamenti.

I RICONOSCIMENTI CHE PIACCIONO A ME

Ieri sera, come mi veniva chiesto da tempo, ho organizzato un incontro per mostrare a un po’ di amici alcune delle iniziative che ho portato avanti (anche grazie al loro sostegno e aiuto) negli ultimi 4 anni, i miei primi da consigliere comunale. Prima che un brindisi per la Presidenza del Consiglio è stato dunque un momento per ringraziare tutti coloro che mi sono stati affianco in questi anni di lavoro con la delega ad ambiente ecologia e risorsa mare. Per ricordare da dove veniamo, dove siamo arrivati e continuare a guardare avanti insieme in vista delle scelte importanti da affrontare il prossimo anno.

Al termine del breve momento di condivisione la sorpresa più bella: oltre a una composizione dei coniugi Enrico e Maria Rosaria Gargiulo il maestro Tony Wolfe ha voluto omaggiarmi (a nome della delegazione MareVivo Penisola Sorrentina) di una sua stupenda creazione, realizzata per l’occasione.

Al di là dei titoli, dei ruoli, dei premi istituzionali, sono questi i riconoscimenti che preferisco. Perché vengono dai cittadini che come me e insieme a me lottano per migliorare la nostra stupenda città.

Grazie di cuore
Al prossimo traguardo insieme!

Commenti

Translate »