Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Si prepara una domenica di maltempo e pioggia in Penisola Sorrentina e Costiera Amalfitana previsioni

Più informazioni su

Il caldo africano e l’afa se ne vanno. Ecco finalmente una buona notizia per chi non sopporta la canicola che ha caratterizzato pesantemente il clima di questi giorni. Le temperature sono dunque pronte a subire un grande crollo addirittura fino a 15°C in meno. Vediamo quando avverrà questo importante cambiamento e dove farà sentire maggiormente la sua influenza.

La ragione di questo atteso calo delle temperature va ricercata nel transito di una perturbazione nord atlantica, la quale, con il suo inevitabile carico di brutto tempo, porterà già da sabato una diminuzione dei termometri di circa 5-6 gradi sulle regioni settentrionali e di 2-3°C su alcuni tratti del Centro. Sul resto del Paese i cambiamenti saranno ancora effimeri.

La Penisola Sorrentina e la Costiera Amalfitana saranno caratterizzate da pioggia e maltempo questa domenica. Già da adesso si può notare la differente temperatura rispetto ai giorni scorsi.

Vento e temperature che non supereranno i 24 gradi durante la prossima settimana. Poi qualche miglioramento che riporteranno il caldo a 30-31 gradi.

Ecco nel resto dell’Italia cosa succederà.

Ma il vero crollo termico è atteso per la giornata di domenica quando la perturbazione colpirà tutto il Nord e le regioni centrali. In questo frangente sarà necessario non solo un ombrello, ma anche qualche indumento più pesante. Le temperature potranno infatti perdere fino a 15°C in meno rispetto al bollente venerdì. Molte città del Centro Nord passeranno da valori prossimi ai 36-38°C fino a 23-25 gradi come Milano, Bologna, Trento e a scendere Firenze, Prato. Anche Roma vedrà i termometri calare di parecchio passando dai 35-36°C di venerdì ai 25-26 gradi di domenica. Un vero e proprio cambio della circolazione insomma, che non si limiterà solo a portare un discreto e tanto atteso refrigerio, ma sarà anche alla base di un provvidenziale miglioramento della qualità dell’aria. 
Napoli sarà caratterizzata anche lei dal maltempo, con venti e piogge, ma tutto dovrebbe tornare alla normalità già da lunedì.

Il resto del Mezzogiorno italiano non sarà caratterizzato dal maltempo, anzi le temperature rinarrano calde e il sole spenderà in cielo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Translate »