Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

San Gennaro Vesuviano, lancia la figlia di 16 mesi dal balcone e tenta il suicidio

Shock nel napoletano. Un uomo di 35 anni ha lanciato la figlia di 16 mesi dal balcone del secondo piano e poi si è lanciato di sotto. L’episodio è accaduto a San Gennaro Vesuviano, dove risiede la suocera dell’uomo. La piccola è morta sul colpo, mentre il padre è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Cardarelli di Napoli.

Stando a quanto appreso, pare che tra i genitori della piccola vi fosse stata una lite ieri sera. I due vivono a Caserta: ora i Carabinieri stanno indagando per cercare di stabilire cosa abbia potuto portare il padre della piccola ad un gesto simile. Pare che i due coniugi si stessero separando, anche se non risultano altri episodi di violenza oppure di trascorsi giudiziari. Nessun membro della famiglia risulta coinvolto in problemi economici o giudiziari.

La tragedia si è consumata intorno alle ore 12, quando in casa vi era soltanto il padre e la piccolina.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.