Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Positano turismo in calo negli alberghi a luglio e agosto colpa del traffico e dei prezzi flessibili per gli italiani

Più informazioni su

Reportage di Positanonews. Per la prima volta si registra un piccolo calo a Positano turismo  negli alberghi a luglio e agosto, rispetto agli anni scorsi, mentre c’è stato un giugno e inizio luglio eccezionale, ora comincia a vedersi una flessione per i flussi turistici stanziali.  Perchè la perla della Costiera amalfitana comincia a soffrire , anche se leggermente, di un calo , a luglio e agosto, rispetto agli anni scorsi? Ci sono tanti motivi alla base di questo calo, oggi siamo andati in giro per le attività ricettive e abbiamo trovato varie reazioni . Dall albergo Royal parlano di un calo “Ma solo  a luglio e agosto rispetto all’anno scorso ,  mentre a giugno non vi sono stati problemi. Positano è comunque molto attrattiva, non posso escludere il traffico fra i problemi, ma non solo”. Al “Posa Posa” ci riferiscono che “Le camere sono complete, ma se vi è una disdetta rispetto al passato è più difficile coprire il vuoto, a volte si aveva la prenotazione immediata, ora capita, come è successo sabato a vari colleghi, che le disdette non vengano subito rimpiazzate”.  Sentiamo anche Benedetta Russo dell’hotel “La Scalinatella” “I turisti sono sofferenti per le situazioni di disagio che vivono sopratutto a causa del traffico e della massa, non sono da escludere questi problemi che vanno risolti. Facciamo come le Cinque Terre che sono riusciti a vincere legalmente la battaglia per il numero chiuso, non siamo gli unici a essere invasi dal turismo di massa, ma chi riuscirà ad affrontare questa problematica sopravviverà”  Al Palazzo Murat incontriamo Giuseppe Vespoli “Ci sono anche i prezzi flessibili fra le cause del piccolo calo, noi abbiamo già tutto prenotato da febbraio perchè i nostri prezzi quelli sono e non li cambiamo. Ma c’è chi arriva a 1600 euro a notte per luglio e agosto, prezzi che gli italiani, il cliente abituale di piena estate, non può sempre permettersi. Ovviamente i disagi per il traffico ci sono e sono una lamentela che ci riportano i turisti,  va assolutamente risolto , ma ci mettiamo pure noi a parlare male, cerchiamo di evidenziare di meno le cose negative e di più quelle positive”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.