Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Piano di Sorrento. Il Ministero dei Beni Culturali dà il patrocinio al “Premio Penisola Sorrentina”

Da Via del Collegio Romano arriva una nota del Ministro Bonisoli che annuncia la concessione del patrocinio del Dicastero al Premio. Il Sottosegretario Borgonzoni : “è un premio favoloso”

La ventiquattresima edizione del Premio “Penisola Sorrentina Arturo Esposito” ottiene il patrocinio del Ministero per i Beni e Attività Culturali (MIBAC), consolidandosi come evento di rilievo nazionale.

Dopo l’adesione giunta qualche settimana fa dagli uffici di Palazzo Chigi è ora il MIBAC a concedere il proprio patrocinio per una iniziativa culturale che da ventiquattro anni porta a Piano di Sorrento, cittadina costiera del golfo di Napoli, ed in Campania il meglio della cultura e dello spettacolo.

“Un premio favoloso”, ebbe a definirlo lo scorso anno il sottosegretario con delega al cinema Lucia Borgonzoni partecipando alla serata di gala di consegna dei riconoscimenti.

Nel palmares del Premio i nomi di ex capi di Stato, di premi Oscar e celebri personalità della cultura: da Pippo Baudo a Lino Banfi, da Nicola Piovani a Giancarlo Giannini, da Fred Murray Abraham a Paul Sorvino, da Sandra Milo a Paolo Ruffini, da Danilo Rea a Giancarlo Magalli, da Leo Gullotta a Luca Barbareschi , da Debora Caprioglio a Barbara De Rossi, da Francesca Cavallin a Giulio Scarpati.

“Quest’anno grande spazio sarà riservata agli autori ed ai protagonisti dell’audiovisivo italiano. Non solo attori, ma anche filiere, fiction e musica da film” anticipa il direttore artistico Mario Esposito.

La serata di gala del Premio – organizzata in collaborazione con il Comune di Piano di Sorrento e l’Assessorato al Turismo della Regione Campania- è in programma sabato 26 ottobre sul palcoscenico del Teatro delle Rose.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.