Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Maiori , scuola via De Jusola. Un fallimento! Anche la Gemar non ne vuole sapere niente

Più informazioni su

Maiori , scuola via De Jusola. Un fallimento! Anche la Gemar non ne vuole sapere niente . Nella cittadina della Costiera amalfitana momenti di fibrillazione per l’amministrazione di Antonio Capone durante questo anno scolastico non sono mancati. Il project-financing della scuola, bambini sballottati, genitori sul piede di guerra, promesse di lavori immediati e ora in piena estate nessun atto ufficiale, ma solo una indiscrezione. La Gemar di Piano di Sorrento, la società della famiglia Gargiulo, fra le migliori in Campania in queste opere di project financing, vedi l’intervento a Positano al di sotto della Scuola Media locale, non ne vuole più sapere. Ed è davvero un mistero, pensate a tutto il lavoro fatto sul territorio con i loro professionisti, ai progetti, agli studi svolti, agli investimenti e le giornate perse. Basta solo questo per capire che , insieme col depuratore che doveva arrivare prima a Tramonti, poi a Salerno, via Cetara e Vietri sul mare, come disse De Luca presidene della Regione Campania , per fare le debite conclusioni. Ovviamente siamo in campagna elettorale e si cercherà di inventarsi di tutto.
Si parla di un altro progetto che rimarrebbe i due terzi della scuola. Sul punto interviene il condigliere di opposizione Valentino Fiorillo

“Han preso un finanziamento regionale Che doveva coprire la parte pubblica delmlrpject financing Ma non si sa se potrà essere utilizzata per queste altro progetto Che tra l altro chi lo ha visto? Prima il si daco aveva detto che la scuola elementare si doveva abbattere.adesso che la gemar è andata via si può utilizzare al 65 per cento. Allora tutto era vincolato alla gemar”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.