Quantcast

Ischia. Gaia, di 9 anni, pulisce la spiaggia dai rifiuti e dalle cicche di sigarette. Premiata dall’area marina protetta

Più informazioni su

Ischia. L’amore per l’ambiente ed il rispetto della natura non hanno età ed a volte gli insegnamenti ci vengono dai bambini. E’ quello che è successo sull’isola verde dove Gaia, una bambina di appena 9 anni, ha deciso volontariamente di lasciare da parte i giochi con i suoi coetanei e di dedicarsi alla pulizia dell’arenile della Mandra, rimuovendo i rifiuti in plastica e le cicche di sigaretta. La foto di Gaia sta facendo il giro del web ed è diventata virale perché ci fa fermare a riflettere su quanto ognuno di poi possa realmente fare per la salvaguardia dell’ambiente, basterebbe avere tutti il suo stesso entusiasmo. La sua azione è così bella che l’area marina protetta “Regno di Nettuno” ha deciso di premiarla con un attestato. Antonino Miccio, direttore dell’area marina protetta, ha infatti spiegato che la bambina ha dimostrato al mondo degli adulti quanto sia semplice essere quotidianamente concreti nel fare la propria parte per la salvaguardia dell’ambiente. La consegna dell’attestato avverrà alle 19 di oggi al piazzale delle Alghe di Ischia Ponte dove, in occasione delle attività collaterali alla Festa a mare agli Scogli di Sant’Anna, l’area marina ha installato uno stand per promuovere l’attività di educazione ambientale. Sabato 27 luglio ci sarà un flashmob collettivo per la pulizia dei fondali e degli scogli e sicuramente anche Gaia sarà presente.

Più informazioni su

Commenti

Translate »