Costiera amalfitana. Spiagge e mare vietato per rischio idrogeologico da Positano ad Amalfi e Cetara ecco dove

Costiera amalfitana. Spiagge e mare vietato per rischio idrogeologico da Positano ad Amalfi e Cetara ecco dove

In costiera amalfitana, ricordiamo, nonostante il fascino delle acque della Divina e la bellezza che la contraddistingue, ci sono determinate spiagge dove vigono alcuni divieti. E’ la black list della Capitaneria di Porto di Salerno che, come quella di Napoli in Campania, elenca in questo caso le spiagge e costoni a rischio nel tratto di mare compreso tra Vietri sul mare e Positano dove non solo è vietato lo stazionamento ma anche l’attracco nello specchio d’acqua prospiciente.

La lista delle spiagge più decentrate e raggiungibili via mare o dai gradini che si snodano dalla strada statale è piuttosto lunga e si estende sui circa 40 chilometri di costa. Su molti di questi arenili, situati praticamente a ridosso dei costoni rocciosi a picco sul mare o in suggestive insenature naturali, incombe infatti il pericolo di frana e le ordinanze della capitaneria di porto, talvolta trasgredite, non si contano.

La spiaggia di Fornillo, ad esempio, da anni è interdetta tra il fronte mare dalla grotta Santa Borghese Ercolani fino al muro, come da ordinanza n.56/2011 della 

CLICCA QUI PER L’ORDINANZA

Commenti

Translate »