Le rubriche di Positano News - CulturaNews di Maurizio Vitiello

Procida (NA). Procida Film Festival. Successo della terza serata ricordando Massimo Troisi.

Più informazioni su

    Articolo di Maurizio Vitiello – Enzo De Caro e Renato Scarpa al Procida Film Festival, ricordando Massimo Troisi.

    Massimo Troisi è stato ampiamente ricordato.
    La terza giornata del Procida Film Festival è stata dedicata all’indimenticato Massimo Troisi.
    A partire dal pomeriggio, con la tavola rotonda “Ricomincio da … Massimo”, alla Chiesa di San Gaetano, nel corso della quale hanno offerto la propria testimonianza Renato Scarpa e Anna Pavignano ed hanno discorso sul tema Anna Masecchia, Anna Mazza, Tiziana Paladini, Vincenzo Caputo e Paolo Speranza.
    La serata “Il Postino, 25 anni dopo”, quindi, è stata un contenitore di emozioni e di arte.
    Il cui momento “clou” è stato con gli interventi di Enzo De Caro e Renato Scarpa.
    Il primo ha ricordato Troisi, regalato pensieri nobili e fatto riferimento all’incontro telefonico con Fabrizio Borgogna, ideatore del Procida Film Festival mentre il secondo si è così espresso: «Il mio incontro con Massimo è stato un regalo che la vita mi ha fatto. Un uomo senza infrastrutture, con la capacità di capire ciò che vale e ciò che non vale. Un uomo estremamente semplice, positivo e innamorato della vita. Sono contento di essere venuto a Procida: mi sono commosso nel rivedere i luoghi dove abbiamo lavorato insieme. Massimo è rimasto dentro di me: Il Postino è il testamento che ci ha lasciato».
    La serata ha visto la proiezione di 15 dei corti finalisti e dalla presenza di Cristina Daniele, figlia di Pino, per ricordare la figura del cantante.
    Il tutto culminato nella proiezione di “Massimo – Il mio cinema secondo me”, prodotto da Publispei in collaborazione con RaiCinema.
    Procida si conferma terra di cinema.
    Il successo continua

    Maurizio Vitiello

    Più informazioni su

      Commenti

      Translate »