Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Piano di Sorrento, entusiasmo per concerto di Bruno Canino a Villa Fondi che rinasce con un ricco programma di eventi video segui la diretta

Piano di Sorrento. Entusiasmo e successo per il concerto di Bruno Canino a Villa Fondi che rinasce con un ricco programma di eventi voluto dall’amministrazione di Vincenzo Iaccarino, con l’assessore al turismo Carmela Cilento e il sempre presente Giacomo Giuliano.

Bruno Canino

Bruno Canino è un pianista, clavicembalista e compositore napoletano. Ha iniziato poi una lunga carriera di concertista e camerista in tutto il mondo, durante la quale ha collaborato con artisti come Cathy BerberianSeverino GazzelloniItzhak PerlmanSalvatore AccardoOleksandr SemchukUto UghiAlessio BidoliAndrás SchiffKsenia MilasViktoria Mullova, (con la quale vince il Premio Edison nel 1980), e David Garrett.[1][2][3][4][5][6][7] Ha suonato per numerosi anni in duo pianistico con Antonio Ballista e nel Trio di Milano (prima con Cesare Ferraresi, poi con Mariana Sirbu, violino e Rocco Filippini, violoncello). Ha frequentato con particolare assiduità il repertorio moderno e contemporaneo (BusoniBerioStockhausenRihmKagel), collaborando anche con giovani strumentisti. Tra le sue registrazioni più importanti: le Variazioni Goldberg di Johann Sebastian Bach, l’integrale dell’opera pianistica di Alfredo Casella e la prima integrale pianistica di Claude Debussy su compact disc. È stato docente di pianoforte al conservatorio di Milano e alla Hochschule di Berna. Tiene regolarmente corsi di perfezionamento nelle istituzioni musicali in tutto il mondo. Attualmente è docente di musica da Scuola di musica di Fiesole e ha insegnato alla Escuela Reina Sofia. Ha esercitato inoltre l’attività di direttore artistico presso alcuni enti e nel 1999-2002 è stato direttore musicale della Biennale di Venezia. 

L’altro giorno davvero interessante anche un filmato su Cuba dove abbiamo scoperto un inedito Tonino Cappiello, che ha portato le opere di Souza in Italia ed in particolare nello splendido hotel Casa Angelina a Praiano , davvero emozionante.

Video correlati

1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.