Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Non riconosci i rifiuti per la differenziata? Anche per questo arriva la App, ecco Junker

Più informazioni su

Le App sembrano il toccasana per tutti i mali, mappe, guide turistiche, ora anche una App anche per i rifiuti per la differenziata ed è nata in Campania.

Il Comune di Salerno e la Salerno Pulita S.P.A. hanno adottato e messo a disposizione Junker, una APP che riconosce, con un solo click, i rifiuti e dice come fare a smaltirli secondo la normativa del nostro territorio.

Scansionando il codice a barre del prodotto o dell’imballaggio, Junker lo riconosce grazie ad un database interno di oltre 1 Milione e mezzo di prodotti e ne indica – in 10 lingue – la scomposizione nelle materie prime e i contenitori per la raccolta differenziata a cui sono destinati.

Il database viene aggiornato quotidianamente anche grazie al contributo degli utenti: se il prodotto scansionato non viene riconosciuto, l’utente può trasmettere alla app la foto del prodotto e ricevere la risposta in tempo reale, mentre la referenza viene aggiunta a quelle esistenti. Uno strumento collaborativo perfettamente in linea con la filosofia delle smart cities.

JUNKER è a disposizione gratuitamente per tutti, e dà anche la possibilità all’Amministrazione Comunale e alla Salerno Pulita S.P.A. di comunicare direttamente molte altre informazioni: ubicazione dei punti di raccolta, percorsi, calendari del porta a porta, indicazioni per i rifiuti speciali, segnalazione degrado ecc., in tal modo si previene anche il rischio di sanzioni indesiderate.

JUNKER è una APP, unica in Italia e in Europa, che ha riscosso un notevole successo diffondendosi rapidamente in tutta Italia perché offre un servizio rapido, di facile utilizzo, accurato e completo, aperto ai contributi degli utenti.

«Sarà un’importante innovazione al servizio dei cittadini – spiega il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli – che con la nuova applicazione avranno a portata di mano un prezioso aiuto, anche nei piccoli gesti della loro quotidianità, per mantenere alto il livello della raccolta differenziata. L’Amministrazione Comunale prosegue con questa iniziativa la sua azione su un tema, quello della pulizia e del decoro urbano, che da sempre ha visto Salerno all’avanguardia nel panorama nazionale».

«La città pulita – conferma l’Assessore all’Ambiente e allo Sport Angelo Caramanno – è un bene ed un vanto per tutti. Siamo costantemente presenti sul territorio per evitare che una sparuta minoranza di maleducati e trasgressori deturpi l’immagine di una intera città. Questa innovazione ci aiuterà nel nostro compito e, ne siamo certi, agirà positivamente sul senso civico dei cittadini».

«Abbiamo cercato e trovato una guida semplice che aiuta i cittadini e gli ospiti di Salerno a poter differenziare e depositare correttamente i rifiuti, dando, con i piccoli gesti quotidiani, un valido contributo all’ambiente e al decoro urbano, – afferma Raffaele Fiorillo Amministratore Unico di Salerno Pulita – e consente all’Azienda di comunicare tempestivamente ogni novità nell’organizzazione dei servizi e di migliorarli, avvalendosi della collaborazione e delle segnalazioni degli utenti».

Insomma bella la App , magari la facciamo in inglese e la diamo ai turisti che vengono qui in vacanza non conoscendo bene le nostre regole, per gli incivili anche in arabo non servirà a nulla…

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.