Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

A Firenze i funerali del Maestro Franco Zeffirelli. Anche Positano è presente alla celebrazione

Un pezzo di storia se n’è andato lo scorso sabato. Franco Zeffirelli è morto il 15 giugno 2019 all’età di 96 anni e Positano piange uno dei suoi cittadini onorari.  Oggi si celebreranno alle ore 11 i funerali nella Cattedrale di Santa Maria del Fiore. Le esequie saranno presiedute dall’arcivescovo di Firenze, il cardinale Giuseppe Betori. Il feretro del regista, sceneggiatore, e scenografo di fama internazionale è arrivato il ieri 17 giugno a Palazzo Vecchio a Firenze, dove è stata allestita la camera ardente.

Positano ha indetto il lutto cittadino in onore di Zeffirelli, infatti dalle 11 alle 12 l’amministrazione comunale invita i cittadini a lasciare in sospeso le proprie attività per ricordare un pezzo di cuore positanese. Anche a Firenze, il sindaco Dario Nardella, ha proclamato il lutto cittadino.

Accolto dal lungo applauso di una folla di qualche centinaio di persone, che si è radunata sull’arengario, in piazza Signoria. Oltre 7mila le persone che hanno portato i loro omaggi al maestro nella camera ardente. Un delegato di Positano è lì a Firenze per prendere parte alla celebrazione.

Tantissimi i personaggi del mondo della cultura, dello spettacolo, della politica e dello sport che non hanno voluto mancare per l’ultimo saluto, erano presenti per la camera ardente: l’attore inglese Leonard Whiting, le gemelle Alice ed Ellen Kessler, Ermanno Daelli e Toni Scervino della maison Ermanno Scervino, il braccio destro di Commisso, Joe Barone, e Giancarlo Antognoni, il presidente della LegaPro di calcio Francesco Ghirelli, Vittorio Sgarbi, l’ex presidente del Consiglio e senatore a vita Mario Monti, il presidente del consiglio regionale della Toscana, Eugenio Giani, il cantante fiorentino 91enne Narciso Parigi, la presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, mentre il presidente della Repubblica Mattarella era andato a rendere omaggio già domenica nella Capitale, il soprintendente del Maggio Musicale, Cristiano Chiarot.

Il maestro Zeffirelli riposerà nella cappella di famiglia del cimitero fiorentino delle Porte Sante, a San Miniato al Monte.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.