Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Dall’1 luglio al 31 agosto riparte Cilento Blu-Archeolinea, collegamenti via mare lungo le coste campane con Alilauro e Alicost

Dall’1 luglio e fino al 31 agosto tornano i collegamenti via mare: Archeolinea e Cilento Blu, i servizi di collegamento marittimo che consentono di raggiungere i luoghi più belli, suggestivi e ricchi di storia e natura della fascia costiera della nostra regione, direttamente da Napoli e dalle altre principali città di mare della Campania. Più fermate, maggiore frequenza delle corse, più luoghi da raggiungere, quest’anno sono state investite ancora più risorse rispetto agli anni scorsi per offrire maggiore scelta a chi opta per questa forma di collegamento più ecosostenibile. Un modo per far crescere il turismo, migliorare la qualità dei servizi e offrire a tutti gli utenti scorci di bellezza unici.  Il progetto di mobilità alternativa via mare prevede l’implementazione dei collegamenti marittimi mettendo in relazione la fascia costiera cilentana con le città di Napoli e Salerno, la costiera Amalfitana, la penisola sorrentina, le aree Flegree e Vesuviane e l’ isola di Capri. Le vie del mare rappresentano l’occasione per la riqualificazione di intere fasce costiere, per promuovere forme di mobilità alternative all’auto privata e favorire la valorizzazione e lo sviluppo dell’attività turistica regionale. Si tratta di un servizio che tende a valorizzare i luoghi suggestivi del Cilento ed i patrimoni archeologici. Ovviamente il trasporto via mare dovrà integrarsi e interagire con quello stradale, ferroviario ed anche aereo. I collegamenti marittimi saranno anche un valido modo per decongestionare il traffico nelle zone costiere che nel periodo estivo rappresenta uno dei problemi principali, causa anche di numerosi incidenti. Le nuove linee estive Archeolinea/Cilento Blu saranno effettuate dal gruppo Volaviamare con Alilauro e Alicost in collaborazione con la Regione e renderanno  più vicine le città di Napoli e Salerno, la costiera amalfitana e la penisola sorrentina, con collegamenti veloci con l’area flegrea ed il Cilento.

Le linee di Cilento Blu previste sono quattro:  Linea 1 (sabato e domenica): Salerno-Agropoli-San Marco C.-Acciaroli-Casalvelino-Pisciotta-Palinuro-Camerota – Linea 2 (dal lunedì al venerdì): Salerno-Agropoli-San Marco C.-Amalfi-Positano – Linea 3A (martedì, mercoledì e giovedì): Sapri-Camerota-Pisciotta-Casalvelino-Agropoli-Capri-Napoli – Linea 3B (lunedì e venerdì): Sapri-Palinuro-Acciaroli-San Marco C.-Agropoli-Capri-Napoli)

Due, invece, le linee dell’Archeolinea: Linea 1 (dal martedì al venerdì): Amalfi-Positano-Sorrento-Seiano-Castellammare-Torre Annunziata-Napoli-Pozzuoli-Bacoli – Linea 1A (dal martedì al venerdì) Bacoli-Pozzuoli-Napoli-Torre Annunziata-Castellammare-Seiano-Sorrento-Positano-Amalfi)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.