Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

In Cilento, a Santa Maria di Castellabate, per gustare il “Crostone di Nonno Angelo”, riconosciuto come il migliore d’Italia fotogallery video

Se volete mangiare un ottimo crostone allora dovete venire in Cilento, per la precisione a Santa Maria di Castellabate, a gustare il famoso “Crostone di Nonno Angelo”, che si è aggiudicato il primo posto nella classifica dei dieci crostoni più buoni in Italia. Realizzato con pane cotto a legna (ovviamente con lievito madre), olio extravergine di oliva del Cilento, pomodorini del Vesuvio, basilico, pancetta arrotolata del Cilento, funghi porcini e scamorza affumica del Vallo di Diano. Da antipasto a pietanza unica, la bruschetta si affranca dall’antipasto e diventa un pasto completo. Un tempo apriva ogni pranzo della domenica al ristorante. Ora è diventata maxi, a metà tra il panino e il fine dining e si chiama crostone. C’è chi lo progetta ripieno e chi lo lascia spoglio con in contenuto in bella vista. Per ogni occasione, declinabile in ogni stagione, la fetta di pane arrostita o fritta con procedimenti a scelta che risolve sempre, in casa di scarso tempo e poca voglia di cucinare. Un buon modo per rendere chic il pane avanzato. Quindi, se vi trovate a Santa Maria di Castellabate, fate un salto da “Le mollichine di Nonno Angelo” di Massimo Squillante e Fortuna Rallo e concedetevi un momento di pausa assaporando il famoso e buonissimo crostone

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.