Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Vico Equense. Lunedì 3 Giugno le Parrocchie di Bonea e San Ciro festeggiano il Sacro Cuore di Gesù con un sentito anniversario e delle belle novità foto

Vico Equense. Un anniversario sentito per le due Parrocchie del Centro e una collaborazione per dare inizio insieme al mese di Giugno, mette in moto la macchina organizzativa per i tanti eventi che partiranno nella bella stagione. Questo sarà sicuramente l’anno dei Giovani, in cui tutta la Comunità vicana ha ricevuto come testimone la Croce dei Giovani che girerà mese per mese per tutte le Parrocchie dal centro alle frazioni per poi tornare alla “base” per festeggiare insieme la Pasqua dei Giovani Diocesana.

Per dare inizio al mese del Cuore di Gesù, inaugurando due statue per le due Parrocchie, durante un corteo che collegherà le due comunità, avverrà il passaggio di testimone della Croce dai Giovani della Parrocchia dei Santi Ciro e Giovanni a quelli della Parrocchia di San Giovanni Evangelista in Bonea.

“Visto che ricorre il 175esimo anniversario – ci spiega il Parroco di Bonea Don Antonino Lazzazzara – della creazione dell’Apostolato della Preghiera mondiale e il 100esimo anniversario della presenza nella Parrocchia di Bonea, certificato dal primo padre che arrivò missionario e propose all’allora Parroco l’istituzione di questo gruppo, in queste ricorrenze la Congrega del SS. Rosario ha deciso di far realizzare dalla Ditta Molli, una delle migliori in Campania per la realizzazione di pastori e statue, una statua del Cuore di Gesù che riproduce fedelmente una piccola statua del cuore di Gesù del napoletano tardo ottocento. In questa occasione l’apostolato della preghiera parrocchiale insieme ai confratelli e consorelle della Congrega, hanno voluto solennizzare questo anniversario e quindi in collaborazione con la Parrocchia dei Santi Ciro e Giovanni iniziamo il nostro mese di Giugno insieme secondo il programma (che di seguito elencherò alcuni solenni passaggi). Ovviamente questo è un motivo di gioia per la nostra Comunità ma è anche un testimone che gli uomini e donne della Parrocchia vogliono tramandare alle generazioni future. L’Apostolato della Preghiera è un gruppo che si impegna a pregare secondo le intenzioni del Papa, del Vescovo e proprie, sempre ed ogni giorno, nelle loro abitazioni, nelle loro case e in modo particolare pregano il Cuore di Cristo per la Chiesa e per il mondo intero ed è veramente qualcosa che unisce il mondo nella preghiera. E allora è qualcosa di importante, perché possa essere lasciata alle giovani generazioni una memoria ed una testimonianza da raccogliere e portare avanti!”.

La processione partirà dall’ex Cattedrale dopo la coroncina al Cuore di Gesù, passando per via Monsignor Natale, corso Filangieri, Piazza Umberto I, via Roma, via Nicotera, via Bonea fino alla chiesa parrocchiale di Bonea dove verrà celebrata la Santa Messa. Successivamente la Statua sarà accompagnata in Congrega e lì ci sarà un momento di festa e di fraternità.

“Per l’occasione del 175esimo anniversario dell’Apostolato della Preghiera – dichiara il Parroco dei Santi Ciro e Giovanni Don Ciro Esposito – dato che la Città di Vico Equense è già consacrata al Sacro Cuore di Gesù come risulta dalla Cappella posta nella ex Cattedrale della SS. Annunziata, eretta dall’Arcivescovo Paolo Jacuzio nel 1935, per tale occasione nello spazio antistante la porta laterale della Chiesa Parrocchiale di San Ciro, sarà posta una Statua di Marmo del Sacro Cuore e la città di riconsacrerà al Cuore di Gesù”.

Dopo questa data ovviamente inizieranno sia nella Parrocchia dei Santi Ciro e Giovanni e sia nella Parrocchia di San Giovanni Evangelista in Bonea il mese di Giugno. A Bonea in Congrega alle ore 5.30 del mattino la coroncina e alle ore 6.00 la Santa Messa dal lunedì al venerdì. Per la Parrocchia di San Ciro appuntamento in ex Cattedrale alle ore 19 per la Coroncina e alle ore 19.30 la Santa Messa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.