…e venne il giorno di san Nicola foto

Più informazioni su

Minori, Costiera amalfitana . La giornata semiassolata si presta e così “tutti a san Nicola di Forcella a Minori” dove dall’alto si ammira il versante di Tramonti e dell’agro e di fronte lo scenario incomparabile della costa amalfitana.
Quest’anno è un’affluenza più marcata perchè siamo a 25 giorni dalle consultazioni per il rinnovo del Consiglio comunale della cittadina di origine romana e il luogo diventa un punto d’incontro interessato. Anche se sembra che trattasi, almeno per Minori, di una pura formalità. Tutti si arrampicano sull’altura per una “scampagnata”: quanta gente.
Chi arriva in auto da Ravello con sosta obbligata a Sambuco e proseguimento a piedi; chi arriva da Min ori attraverso ‘a riola e chi si arrampica non molto affannosamente per Torre-Annunziata. Tutti con cibo al seguito preparato in casa di buon mattino oppure a consumare fettone di colarda o costate o salsiccia alla brace accesa sul piazzale panoramico della chiesa di san Nicola, soddisfacentemente messa per bene da un gruppo di giovani minoresi sulle orme dei loro papà.
Il vino non deve assolutamente mancare .

Più informazioni su

Commenti

Translate »