Sorrento, la denuncia di alcune operatrici scolastiche: “Non veniamo pagate da marzo”

Abbiamo ricevuto una segnalazione che richiede ancora, come ovvio che sia, verifica da parte nostra, ma abbiamo deciso di agire comunque per tutelare dei lavoratori che, stando a quanto sappiamo, potrebbero aver bisogno di aiuto. Nella fattispecie, alcune operatrici scolastiche di Sorrento, che si occupano di ciò che ruota attorno al trasporto scolastico e all’assistenza negli asili, non percepirebbero stipendio dal mese di marzo. Queste lavorerebbero dal mese di febbraio con una nota cooperativa che è attiva in Campania e in altre regioni come Lazio e Puglia.

La ditta non sarebbe sorrentina. “La cooperativa è entrata nel nostro piccolo “salotto” e ora non veniamo pagati da mesi. Questa vuole estendersi sul territorio ma non tutela chi ci lavora”, ha dichiarato una nostra fonte. Ancora, come detto, non sono state effettuate le verifiche del caso e quindi il condizionale è d’obbligo, ma noi di Positanonews siamo sempre stati vicini ai più deboli e quindi non possiamo esimerci dal provare a scuotere le cose ed attirare l’attenzione.

Vi terremo aggiornati.

Commenti

Translate »