Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Oggi si celebra la Giornata Mondiale della Risata, una terapia che non costa nulla ma dona tanti benefici

Oggi, 5 maggio, si celebra la Giornata Mondiale della Risata per la Pace nel mondo. Venne istituita nel 1998 come manifestazione a favore della pace. L’iniziativa si deve al medico indiano Madan Kataria, fondatore nel 1995 del movimento internazionale dello Yoga della Risata. In questa prima domenica di maggio in tutto il mondo vengono organizzate tantissime iniziative per promuovere il linguaggio universale della risata. E’ una giornata molto importante perché ci ricorda il valore immenso del ridere, del rilassarsi ed apprezzare le piccole cose del quotidiano. In un mondo in cui prevalgono cattiveria e violenza, è di estrema importanza riuscire a regalarsi un po’ di serenità ridando importanza alle cose semplici che tendiamo troppo spesso a trascurare. Ridere è importante per tantissimi motivi. Innanzitutto la risata è contagiosa e porta serenità anche alle persone che abbiamo vicino. Inoltre è un metodo naturale per aiutare a superare lo stress della vita quotidiana e, cosa non da poco, rafforza anche il sistema immunitario oltre ad aiutarci a rilassarci. Ridere ci aiuta a vivere meglio, liberandoci dalle tensioni o, almeno, aiutandoci ad affrontarle meglio. Bisogna ridere in compagnia ma anche quando si è da soli, perché sembra che in questo gesto sia custodito uno dei segreti per una vita migliore. Qualcosa che ci faccia ridere anche in una giornata negativa c’è sempre, l’importante è guardare le cose da una giusta prospettiva. Ridere non fa scomparire i problemi ma permette di ritrovare uno stato emotivo da cui ricavare una rinnovata energia per agire. Insomma, la risata è terapeutica, decongestionante, liberatoria, creativa, sana e tante altre cose. Dopotutto è innegabile che anche il lavoro diventa meno pesante se affrontato con un sorriso ed in un ambiente sereno in cui ci sono persone solari e positive. Insomma, se la vita ci dà un motivo per arrabbiarci, noi cerchiamo due per ridere e le cose andranno sicuramente meglio. E che la terapia della risata non valga solo per la giornata di oggi ma duri tutti i giorni dell’anno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.