Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Le Rubriche di Positano News - CulturaNews di Maurizio Vitiello

Napoli. Forza Noemi. Una nota di Paolo Siani.

Più informazioni su

Segnalazione di Maurizio Vitiello – Paolo Siani ha scritto una breve nota sulla vicenda di Noemi, bambina che lotta per la vita, ferita a Piazza Nazionale a Napoli.

“Nessun chirurgo, nessun radiologo specie di un ospedale pediatrico ha esperienza di ferite da arma da fuoco o ha mai estratto proiettili dal corpo di una bambina, una piccola bambina. E pure i miei colleghi dell’ospedale Santobono, dai chirurghi ai radiologi, che hanno localizzato il proiettile e capito la traiettoria che aveva seguito, agli anestesisti e ai rianimatori, hanno fatto qualcosa di straordinario, ma tutto il sistema venerdì pomeriggio ha funzionato alla perfezione. Sono stati chiamati al tavolo operatorio i migliori operatori anche i cardiochirurghi dell’ospedale Monaldi, i migliori infermieri di camera operatoria, sono state messe in atto dalla direzione sanitaria e dalla direttrice generale tutte le garanzie affinché il personale medico e infermieristico potesse operare con tranquillità. E adesso i medici e gli infermieri della Rianimazione stanno facendo di tutto per far sì che la bimba possa superare indenne il decorso post operatorio, gli pneumologi e i pediatri seguono con attenzione la situazione. Grazie a tutti gli operatori del Santobono, di cui non conoscete neanche i nomi e che non andranno in televisione, ma che si stanno battendo per salvare la vita a una bambina con serietà e professionalità. Grazie. Ecco tutto questo per raccontarvi un’esperienza straordinaria che credo meriti un‘attenzione da parte del Ministro della Salute o dobbiamo parlare solo di formiche negli ospedali o di episodi di malasanità?”

Paolo Siani

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.