Meta, ad Alberi tentativi di estorsione porta a porta ad anziani con “reliquie”

Meta, Penisola Sorrentina. Due uomini di mezza età si aggirano per la frazione di Alberi, spaventando e tentando di estorcere denaro agli anziani della zona. I malintenzionati, descritti nelle segnalazioni inviate alla nostra redazione come magri e con capelli, portano presunte  reliquie, minacciando per avere le offerte qualora gli anziani si rifiutano di dare del denaro: una truffa pensata ad arte per avvicinare le persone nelle loro abitazioni, con pretesti religiosi, arrivando persino ad entrare nelle proprietà private. Molti anziani, per lo più ultraottantenni che abitano il colle, sono rimasti spaventati e questo non si segnala come il primo episodio. Questi tipi loschi infatti si aggiravano già nell’area circa dieci giorni fa.

Commenti

Translate »