Quantcast

Maiori, la Lega sulla scuola di via De Jusola: verifiche su strutture in procinto di abbattimento

La Lega sul piede di guerra per le vicende riguardanti la scuola di via De Jusola. Il responsabile del Carroccio in Costiera Amalfitana, Salvatore Proto, denuncia attraverso un post su Facebook, spese per verifiche sismiche su edifici destinati ad abbattimento: i fondi sono secondo Proto, quelli stanziati per i piccoli comuni dal Ministero dell’interno.

L’amministrazione comunale maiorese ha oramai perso la bussola… In data odierna sono state pubblicate sul sito istituzionale del Comune di Maiori 2 determine, la numero 347 avente ad oggetto: IMPEGNO SPESA PER L’AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ATTINENTI ALL’ARCHITETTURA E ALL’INGEGNERIA RELATIVAMENTE “VERIFICA SISMICA DELLE STRUTTURE ESISTENTI E INDIVIDUAZIONE DELLE CARENZE DELLA SCUOLA ELEMENTARE IN VIA DE JUSOLA E DELLA SCUOLA MEDIA IN VIA CAPITOLO – ING. MARIO RICCIARDI, e la numero 346 avente ad oggetto: IMPEGNO SPESA PER L’AFFIDAMENTO DI “INDAGINI CONOSCITIVE RELATIVE ALLA VERIFICA DI VULNERABILITA’ SISMICA DELLA SCUOLA ELEMENTARE IN VIA DE JUSOLA E DELLA SCUOLA MEDIA IN VIA CAPITOLO” – DITTA LA.SP.ED TIRRENO S.R.L..
Il totale della spesa è quantificabile in € 45.520,64! Tale somma è supportata dal contributo in favore dei piccoli Comuni per la
messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio comunale, formalizzati con Decreto del 10 gennaio 2019 del Ministero dell’Interno il quale assegnava ai comuni con popolazione compresa tra 5.001 e 10.000 abitanti un importo pari a 70.000,00;
ORA MI CHIEDO E VI CHIEDO: perché la nostra amministrazione spende altri 45 mila euro per effettuare verifiche sismiche sulle 2 strutture scolastiche in procinto di abbattimento?? Perché la nostra amministrazione non ci fa capire cosa sta succedendo? Hanno cambiato idea, vogliono forse non abbattere più le due scuole e in questo caso sarebbero disposti a perdere il finanziamento milionario regionale per la costruzione di un nuovo polo scolastico?
Io credo che questa situazione sia da portare all’attenzione della corte dei conti. Non credete che vi sia una gestione approssimativa dei soldi pubblici? L’ultima cosa che credo è che i nostri amministratori possano ancora salvare la faccia, rassegnando le dimissioni AD HORAS!
Salvatore Proto
Responsabile Lega Costiera amalfitana.
http://egov.swstudio.net/maiori/faces/segreteria/SEGR_determineAP.xhtml
http://egov.swstudio.net/maiori/faces/segreteria/SEGR_determineAP.xhtml

Commenti

Translate »