Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Figc Campania, parla Salvatore Gagliano: subito le elezioni. In Eccellenza playout dopo un mese

Tante sono le lamentele che stanno accompagnando in questi giorni, lo svolgimento delle attività agonistiche nel calcio dilettantistico, facendo finire sul banco degli imputati l’organizzazione del Comitato Regionale della Campania: gare di playout svolte a sorpresa, a circa un mese dal termine della regular season, con le società che fanno sacrifici ogni anno e che in questo periodo devono tirare le somme, visto che nel giro di un altro mese, c’è da guardare alla prossima stagione. La retrocessione di squadre campane dall’Interregionale (o Serie D) come Gragnano e Sarnese, hanno costretto al ritorno in campo Real Forio, Puteolana, Faiano e Scafatese a salvare la stagione con un playout aggiuntivo, quando ormai queste società avevano già sciolto le righe: sembra che Comitato Regionale non abbia avvisato preventivamente i dirigenti delle formazioni di Eccellenza di questa eventualità. L’ex Presidente della Figc Campania Salvatore Gagliano, in queste ore ha reso pubblico un messaggio di solidarietà verso queste squadre, mentre stamattina ha fatto un punto della situazione, sull’attuale stato del Comitato, indicando di andare a nuove elezioni. Ecco il post pubblicato sul profilo Facebook:

A chi di competenza: SUBITO LE ELEZIONI IN CAMPANIA.
Ho svolto tanti ruoli nel calcio e di tutte le esperienze fatte ne conservo uno splendido ricordo. Purtroppo l’ultima esperienza di Presidente della FIGC Campania, iniziata con grande entusiasmo, è terminata dopo 18 mesi da Vice Commissario e 9 mesi da Presidente. Purtroppo anche nel calcio si costituiscono maggioranze politiche tipo la politica ,(che nello sport non dovrebbe entrare), e che hanno determinato la fine del mio mandato. E con il 5 ottobre 2018 è terminata definitivamente la mia esperienza di dirigente del Calcio in Campania. Devo dire che ho lasciato un Comitato PULITO , senza aver contratto un solo debito, avendo attivato delle iniziative nei confronti delle pubbliche amministrazioni che poi hanno consentito l’idoneità di tanti campi sportivi che prima non la possedevano. E tutto ciò lo può confermare il Commissario Barbiero che ne ha beneficiato. Tante le iniziative prese: siamo passati dalla presentazione dei calendari dal sottoscala del CONI agli splendidi saloni della MSC. Abbiamo provveduto a premiare le squadre vincenti dei campionati vari, ed a casa loro, subito dopo la vittoria dei rispettivi campionati senza attendere tanti mesi (ed anche questo diede fastidio). Siamo stati sempre vicini alle società. Una bella esperienza anche questa ma chiusa definitivamente. Ma a questo punto mi chiedo: Perché non si da un nuovo Presidente ed un nuovo Consiglio Direttivo alla FIGC Campania ? Quali le motivazioni di un Commissariamento che dura da circa 8 mesi, senza motivo alcuno ? Farà comodo a qualcuno ma non di certo alle società. Non è di certo bello assistere ad una vacatio così lunga. Con play out che si devono disputare a sorpresa. Con magistratura ordinaria che entra nel comitato. Basta da uomo di sport dico che bisogna rispettare soprattutto le società e quei dirigenti che fanno degli enormi sacrifici pur di mandare una squadra in campo. Certo, capiterà che queste verità daranno fastidio a qualcuno, ma io sono abituato a dire sempre ciò che penso ed a far rispettare le mie idee anche se danno fastidio a qualcuno un po’… geloso. Ma di verità ce ne saranno anche altre. Buona giornata amici miei.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.