Elezioni comunali 2019, tutti i verdetti in Costiera Amalfitana

Ecco i verdetti delle elezioni comunali 2019 in Costiera Amalfitana. Cinque sono i comuni andati al voto in questa tornata elettorale (Furore, Atrani, Minori, Tramonti e Vietri sul Mare), con gli scrutini che in queste ore hanno già iniziato a decretare i vincitori di queste competizioni elettorali. Gli spogli elettorali nelle piccole Furore e Atrani si sono già conclusi anzitempo: nel paese del Fiordo la battaglia è stata avvincente e la vittoria di Giovanni Milo sulla giovane candidata sindaca Antonella Marchese molto risicata, visto che Milo è sindaco per soli 3 voti in più (270 vs 267).

In quel di Atrani c’è strata la conferma di Luciano De Rosa a sindaco, con la lista Atrani Futura che prende 190 voti in più rispetto alla compagine guidata da Francesco Gambardella. Nella cittadina di Minori non c’è competizione, con Andrea Reale che viene confermato sindaco, con un verdetto già annunciato all’inizio dello spoglio. Lo stesso è avvenuto a Tramonti, con Domenico Amatruda nuovo sindaco nel comune della montiera, che ha surclassato la compagine di Domenico Guida con circa novecento voti di scarto, mentre lo scrutinio è ancora in corso. Manca all’appello solo Vietri sul Mare, ma i primi esiti fanno presagire una vittoria di Giovanni De Simone dell’amministrazione uscente.

Commenti

Translate »