Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Costa d’Amalfi, clamorosi addii: non rinnovano Marino e capitan Cestaro

Clamorosi addii in casa Costa d’Amalfi, non rinnovano per la prossima stagione il bomber Aldo Marino e il capitan Marco Cestaro. La notizia è fresca di conio, ed è stata appena diffusa dai canali social ufficiali della società azzurra. Nel futuro delle due bandiere costiere non ci sarà il club con il quale hanno raggiunto storici traguardi, dalla vittoria del Campionato di Promozione nel 2017 all’inedito piazzamento playoff di quest’anno. La dirigenza del Costa d’Amalfi nei giorni scorsi ha riconfermato sulla panchina mister Osvaldo Ferrullo, dando continuità al progetto che prevede l’inserimento di giovani del territorio costiero, con innesti dalle zone limitrofe. Lasciano quindi il club il Toro di Praiano (sportivo dell’anno per Positanonews), che con nell’ultima stagione ha siglato 10 reti in 26 partite e il maiorese Marco Cestaro, capitano di importanti imprese, che ha superato le 100 presenze con la maglia del Costa d’Amalfi. Riportiamo qui di seguito il comunicato ufficiale della società:

Oggi è un giorno triste perchè questo post non lo avremmo mai voluto scrivere, e neanche pensare.

Oggi annunciamo che, purtroppo, il nostro capitano, Marco Cestaro, ed il nostro bomber, Aldo Marino, non rinnoveranno per la prossima stagione.
Le nostre strade sportive si dividono, ed è difficile da accettare se non a malincuore.

Due colonne di questa squadra, due ragazzi che da sempre hanno difeso ed onorato questa maglia, con passione ed amore, due ragazzi che ci hanno aiutato a crescere ed hanno fatto la storia di questa società.
Persone eccezionali che hanno fatto sacrifici per questi colori e che anche nei momenti bui non hanno mai mollato.
Con loro abbiamo vissuto tutti le tappe più significative della nostra storia, dalla Promozione all’Eccellenza, dalla salvezza all’ultima giornata agli storici playoff di quest’anno.
Con loro abbiamo vissuto le gioie ed i dolori di questa grande passione che è il calcio. A loro va il nostro più grande ringraziamento, per tutto quello che hanno fatto, e per tutto quello che ci hanno regalato.
Per noi sarà una grande perdita, sportiva ma soprattutto umana, ma purtroppo dobbiamo accettarlo.
Resteranno sempre parte integrante della nostra famiglia, una parte importante, perchè le persone importanti come loro ci rimangono dentro, come rimangono dentro nel cuore di tutti i tifosi, e lasceremo sempre una porta aperta qualora volessero tornare a casa.
GRAZIE RAGAZZI, GRAZIE DI TUTTO… ED IN BOCCA AL LUPO PER IL VOSTRO FUTURO.

Foto: Michele Abbagnara

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.