Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Walter Nudo ricoverato d’urgenza a Milano. Due ischemie al cervello

Si trovava a Los Angeles per un importante viaggio di lavoro, quando improvvisamente il vincitore del Grande Fratello Vip 2, Walter Nudo, ha avvertito un malore ed è stato traportato d’urgenza all’ospedale più vicino, il Cedars-Sinai Medical Center di Beverly Hills.

Nudo aveva avuto un problema cardiaco, che gli hanno causato due ischemiesul lato sinistro del cervello. Ora in una fase di stazionamento, l’attore 48enne italo-canadese sta rientrando in Italia dove lo aspettano all’Ospedale Monzino di Milano per l’intervento.

Da quando ha vinto il reality, i suoi impegni sono aumentati in maniera esponenziale. Negli Stati Uniti è stato protagonista di altre imprese avventurose, come quella di lanciarsi nel vuoto con il paracadute. Tutti questi impegni potrebbere aver inciso sulle sue condizioni di salute. Si attendono ora notizie sul suo stato. Prima di sentirsi male, aveva pubblicato su Instagram stories dalle bellissime spiagge di Santa Monica.

Dopo la vittoria del noto programma della Mediaset, nudo è stato anche visto e paparazzato sulla spiaggia di Capri con la sua “amica” Natalia Bush.

Il presentatore e attore è molto amato ed è seguitissimo sui social. Negli anni Novanta ha conosciuto il successo con il programma televisivo “Colpo di Fulmine” e qualche anno dopo è entrato a far parte del cast di “Carabinieri”. Ha anche vinto un altro reality, la prima edizione de l’Isola dei Famosi, e partecipato al talent “Tale e Quale Show”.  Dopo tutti i controlli del caso e gli accertamenti, Walter Nudo dovrebbe salutare gli Stati Uniti e tornare in Italia.

In tanti gli stanno manifestando affetto e vicinanza sui social in attesa di saperlo fuori pericolo. Andrea Mainardi, che ha vissuto l’esperienza del GFVip con lui, ha fatto sapere di averlo sentito: “Ha detto di non preoccuparsi e che adesso sta meglio. Forza amico mio, siamo tutti con te!” ha scritto tra le Stories di Instagram. Anche Enrico Silvestrin ha riferito di averlo sentito pochi fa da Los Angeles: “Mi ha detto che ha avuto un segnale di stop dal corpo. Il suo corpo gli ha detto ‘Fermati’! Io non posso pregare per lui, però i miei pensieri sono con te”.

Forza Walter siamo tutti con te!

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.