Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento, con Luigi di Prisco, arriva a Priora la domenica con l’isola ecologica del Tesoro.

Più informazioni su

La manifestazione, che ancora una volta vede in prima linea il dinamico Consigliere comunale e  promossa dall’Assessorato all’Ambiente e da Penisola Verde, si svolgerà durante la mattinata di domenica prossima, nei pressi della Chiesa parrocchiale.

Sorrento – Si terrà domenica 28 Aprile dalle ore 10 alle 13, nei pressi della chiesa parrocchiale di Sant’Attanasio  a Priora il terzo appuntamento dell’isola ecologica del Tesoro itinerante nelle frazione collinari di Sorrento.L’iniziativa promossa dalla società Penisolaverde S.p.a., congiuntamente dall’Assessorato all’Ambiente del Comune di Sorrento, che vedrà ancora una volta in prima linea il Consigliere Luigi di Prisco, darà la possibilità a tutti i cittadini di conferire presso il centro di raccolta, imballaggi come contenitori in plastica, vetro, acciaio, alluminio, carta e cartone. Oltre all’attribuzione degli ecopunti  convertiti poi a fine anno in buoni spesa,durante l’appuntamento, coloro  che consegneranno almeno 10 litri di olio esausto di natura domestica riceveranno in cambio una bottiglia di olio extra vergine di oliva, oltre una  tanichetta utile per la raccolta dell’olio esausto in casa.

L’iniziativa si concluderà il prossimo 12 Maggio a Casarlano. “Dopo il grande successo avuto nelle edizioni precedenti e a quello riscontrato nei primi due appuntamenti già svolti quest’anno – dichiara il consigliere comunale di Sorrento Luigi Di Priscocon convinzione abbiamo deciso di organizzare questa nuova edizione che ha consentito agli utenti che risiedono nelle frazioni collinari di Sorrento: Priora e Casarlano di poter usufruire dei servizi erogati da Penisolaverde nell’ambito dell’isola ecologica del Tesoro nonché quelli inerenti la raccolta dell’olio esausto in modo piu’ agevolato. L’obiettivo finale è quello di porre centralità a tutti i servizi erogati dal Comune rivolti a tutte le zone e quartieri cittadini in modo uniforme facendo sentire tutti al centro dell’agire amministrativo”.

L’evento, che come è noto toccherà anche le altre frazioni del territorio comunale, ha già avuto in passato una forte partecipazione della cittadinanza. Sebbene ci sia tanto ancora da fare, gli odierni risultati, arrivati grazie finalmente ad una coscienza ambientale maturata nel tempo,possono considerarsi senz’altro soddisfacenti. Pertanto un grazie particolare non può che andare al  Consigliere Di Prisco, per il suo costante impegno nel sensibilizzare l’intera comunità e con essa l’amministrazione comunale ad una maggiore responsabilità ed attenzione verso le questioni ambientali e di conseguenza verso una migliore gestione del territorio.– 25 aprile 2019 – salvatorecaccaviello

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.