Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Napoli. Abusi su una bimba rom di 4 anni, fermato un componente della famiglia

Napoli. Sconvolgente la notizia resa nota dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. Una bambina di soli 4 anni di etnia rom è stata ricoverata due giorni presso l’ospedale Santobono di Napoli. La piccola è arrivata al nosocomio accompagnata dalla madre la quale avrebbe denunciato che la figlia avrebbe subito violenza sessuale da parte di un componente della famiglia. I medici di guardia si sono immediatamente resi conto di quanto era accaduto ed hanno disposto il trasferimento della bambina al Policlinico per essere sottoposta ad accertamenti più approfondito. Nel frattempo le forze dell’ordine hanno fermato il presunto colpevole ed è stata aperta un’indagine per accertare quanto realmente accaduto. Il consigliere Borrelli ha così commentato la tragica vicenda: “Si tratta di un episodio disumano del quale seguiremo da vicino tutti gli sviluppi fino a quando l’orco non sarà condannato in maniera esemplare. La violenza contro le donne è sempre inaccettabile e richiede risposte immediate da parte di magistratura e forze dell’ordine. Quando la vittima è una bimba di pochi anni assume una gravità tale da meritare il massimo della pena che può essere comminata alla bestia che ha potuto compiere un simile atto. Faremo di tutto per mantenere accesi i riflettori su questa vicenda fino alla sua conclusione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.