Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

LONDRA AMARA PER IL CALCIO NAPOLI

#MADICOSAPARLIAMO

NAPOLI A LONDRA
Gigione Maresca

DELUSIONE SENZA GOALS

 DRAMMA AZZURRO !!!
Continua il periodo negativo del calcio Napoli in fase calante, con giocatori fuori forma e in ststo confusionale per una tattica poco concreta, che la squadra non ha interpretato bene in campo .
Un match internazionale di grande livello che ha visto un piccolo Napoli, perdere anche per errori banali con passaggi facili ed elementari, sbagliati a due metri da alcuni calciatori che appoggiano male la palla al  compagno di squadra.

 

La partita di Europa Legue in sintesi e il tabellino di Arsenal-Napoli 2-0 nel prosieguo dell’articolo che vuole dare spazio anche alla rassegna stampa dei colleghi.

Impressioni contrastanti prima e nel dopo partita.

L’Arsenal ipoteca la qualificazione con il gioco e brillantezza, sconfiggendo gli azzurri che fanno un primo tempo bruttissimo e giocano i primi 45 minuti da brividi e che possono solo ribaltare il pronostico facendo un partitone al S.Paolo.
Ancellotti e i ragazzi dovranno giocare meglio facendo una grande impresa in casa.

A Londra un Napoli brutto che subisce il dinamismo e la forza tecnica degli avversari.
Le difficoltà per la forza atletica e tattica degli avversari si conoscevano prima. Emery ha preparato la squadra al meglio con un Torreira
padrone del centrocampo.
Quarti di finale di Europa League con una squadra debole in campo non solo dal punto di vista psicologico. Nella sfida di andata i ragazzi di Ancelotti vengono nettamente sconfitti 2-0 dall’Arsenal ed ora al San Paolo occorre un altro Napoli per cercare la clamorosa rimonta per approdare in semifinale.
Ci vogliono altri ingredienti tecnico e tattici.

La sintesi di Arsenal-Napoli 2-0

Primo tempo complicato per il Napoli che soffre il gioco dell’Arsenal. La prima chance per i Gunners arriva al 7′ ma Koulibaly è un muro e si oppone a due conclusioni avversarie. Il forcing dei padroni di casa si concretizza al 15′. Grave errore in disimpegno di Mario Rui, azione in velocità della squadra inglese che realizza dopo una bella incursione con Ramsey futuro bianconero.

In trenta minuti l’Arsenal liquida un Napoli che rappresenta un calcio italiano in crisi.

Torreira raddoppia con fortuna su deviazione difensiva.

Altro errore grave e banale del Napoli a centrocampo lento a impostare gioco per gli attaccanti.
Torreira ruba palla a Fabian Ruiz. L’ex Samp s’invola verso la porta e batte Meret aiutato dalla deviazione di Koulibaly. Altre chance per il tris con Ramsey e Aubameyang ma il portiere dei partenopei si fa trovare pronto con grande classe. Occasione per Insigne all’altezza del dischetto del rigore che non inquadra la porta.
Finisce qui il primo tempo e le speranze di molti tifosi che credevano in un approccio diverso e una reazione emotiva migliore nel secondo tempo.
Il Napoli rischia più volte di subire il terzo goal senza avere possibilità concrete di realizzare la rete della speranza.
Zielinski sbaglia clamorosamente da pochi passi nel finale di partita

ARSENAL (3-4-1-2):
1 Cech; 5 Papastathopoulos, 6 Koscielny, 18 Monreal; 15 Maitland-Niles, 11 Lucas Torreira, 8 Ramsey, 31 Kolasinac; 10 Ozil; 9 Lacazette, 14 Aubameyang.
A disposizione: 19 Leno, 4 Elneny, 7 Mkhitaryan, 17 Iwobi, 20 Mustafi, 22 Denis Suarez, 29 Guendouzi. All. Emery.

NAPOLI (4-4-2)
1 Meret; 23 Hysaj, 26 Koulibaly, 19 Maksimovic, 6 Mario Rui; 7 Callejon, 5 Allan, 8 Fabian Ruiz, 20 Zielinski; 14 24 Insigne, Mertens.
A disposizione: 25 Ospina, 2 Malcuit, 11 Ounas, 21 Chiriches, 31 Ghoulam, 34 Younes, 99 Milik. All. Ancelotti.

ARBITRO: Alberto Undiano Mallenco (Spagna

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.