Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

La Regione Campania diventa Plastic Free: bandita la plastica da Palazzo Santa Lucia

Ormai quasi tutta la Campania ha aderito al campagna “Plastic Free Challenge”. Anche gli uffici della Regione Campania, a Palazzo Santa Lucia, sono diventati plastic free. Il Consiglio regionale ha infatti approvato ieri la mozione  lanciata dal ministro per l’Ambiente Sergio Costa.

“La plastica monouso sarà ora eliminata anche dalle sedi degli uffici delle amministrazioni regionali e degli enti strumentali di competenza – ha dichiarato Marì Muscarà, capogruppo del Movimento 5 Stelle in Consiglio regionale-. Niente più plastica neppure negli stabilimenti balneari del territorio regionale. Divieto esteso anche dai catering legati ad eventi e ai convegni organizzati dalla Regione, anche al di fuori da suoi uffici”.

Inoltre sono previsti criteri premiali per l’assegnazione di contributi a iniziative finalizzate alla riduzione della plastica monouso nell’ambito dell’attività di programmazione di eventi, sagre e manifestazioni pubbliche. “La mozione prevede anche l’avvio di una campagna di sensibilizzazione per tutti i dipendenti della Regione e degli enti pubblici della Campania – continua Muscarà-. Auspichiamo che il nostro esempio sia esteso, al più presto, in tutti gli uffici pubblici del nostro territorio. Un piccolo passo per la salvaguardia dell’ambiente e del futuro dei nostri figli”.

Il provvedimento adottato della Regione Campania si inserisce in una serie di iniziative che hanno già interessato il nostro l’intera Regione. Hanno aderito alla campagna plastic free anche le isole di Ischia e Capri; il lungomare di Napoli; il Parco Nazionale del Vesuvio e Sorrento. In Costiera Amalfitana invece hanno aderito fino a questo momento anche Cetara, primo comune nel nostro territorio e poi Ravello.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.