Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

La Passione di Cristo commuove a Castellammare di Stabia

Una rappresentazione amatoriale ma espressa con grande passione, che ha suscitato molta impressione soprattutto nei bambini e ha ricevuto applausi scroscianti e i complimenti del Vescovo, tenutasi il 15 aprile

Più informazioni su

CASTELLAMMARE DI STABIA. È stata una serata di commozione per le centinaia di persone accorse alla rappresentazione della Passione di Cristo che hanno portato – nella chiesa del San Marco a Castellammare di Stabia – i giovani della parrocchia del Carmine, insieme con i ragazzi della chiesa San Marco. A sorpresa, è venuto ad applaudirli anche l’arcivescovo di Sorrento-Castellammare di Stabia, Mons. Francesco Alfano. Una vera e propria ovazione per l’interpretazione di Giuseppe Merolla nei panni di Cristo e per tutti gli interpreti dei vari momenti della predicazione, dei miracoli e della morte in croce di Gesù. Gli attori hanno recitato mescolandosi tra i banchi della Chiesa e a tutti, nella interpretazione della moltiplicazione dei pani, sono stati distribuiti pezzi di pane spezzato. Il pubblico è, in tal modo, diventato il popolo che seguiva Cristo durante la sua vita, entrando a far parte direttamente nel mistero del suo sacrificio. Grande la gratitudine degli attori espressa al parroco della Chiesa San Marco, don Franco De Pasquale, e al suo viceparroco, don Paolo Anastasio, che senza esitazione hanno offerto il tempio per la rappresentazione religiosa. I bravissimi interpreti della Passione di Cristo sono pronti a esibirsi nuovamente. Ma al momento non c’è una data per la replica della loro bellissima rappresentazione né un luogo dove potranno esibirsi. Sta all’intelligenza di chi comprende l’importanza di questa “storia” riuscire a “prenotarli” in tempo per offrire al pubblico una serata di emozione come quella regalata ieri.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.