Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

La Lazio sbanca San Siro: biancocelesti in finale di Coppa Italia

La Lazio batte il Milan 0-1 e vola in finale di Coppa Italia.
Prima metà di primo tempo piuttosto noiosa, nel quale le 2 squadre si studiano vista la posta in palio.
Al 10′ la Lazio deve già rinunciare a Milinkovic Savic, infortunatosi al ginocchio. Al suo posto entra Marco Parolo.
Il primo tiro in porta arriva al 26′ da parte di Ciro Immobile, ma Reina blocca a terra senza problemi.
La risposta del Milan arriva 2 minuti più tardi ed è più pericolosa: tiro a giro di Calabria dal limite dell’area, ma Strakosha è particolarmente reattivo e devia in calcio d’angolo.
Al 39′ infortunio anche per il Milan: Calabria si accascia al suolo ed è costretto ad abbandonare la sfida. Viene sostituito immediatamente da Andrea Conti.
Nel finale di primo tempo ottima occasione per Suso che, dal limite dell’area, non riesce a centrare la porta.
Nei minuti di recupero gli ospiti sfiorano il vantaggio, prima con Bastos, il quale in una mischia ha la meglio ma il suo tiro termina di pochissimo a lato, poi con Correa, autore di un’azione straordinaria ma, davanti al portiere, non è freddo e non riesce a capitalizzare.
Termina così un primo tempo all’insegna dell’equilibrio, che ha regalato qualche emozione solo nelle sue fasi conclusive.
Nella ripresa la Lazio comincia così come aveva finito la prima frazione. Al 50′ tiro dai 23 metri di Lucas Leiva, ma il portiere rossonero compie una gran parate con un notevole colpo di reni. Sul conseguente calcio d’angolo, svetta di testa Bastos, ma la palla esce di un soffio.
I biancocelesti prendono in mano il pallino del gioco ed al 54′ è ancora Reina protagonista, il quale nega a Correa la gioia del gol.
Al 57′ la squadra di Simone Inzaghi passa in vantaggio: contropiede fulmineo condotto da Immobile, l’attaccante serve l’assist a Correa che stavolta con un tocco di destro fa passare la palla tra le gambe di Reina. Rete pesantissima dei capitolini, ai quali basterebbe anche un pareggio per andare in finale.
Gennaro Gattuso non ci sta e tenta il tutto per tutto: entra Cutrone, esce Caldara.
Il Milan fatica a rendersi pericoloso e quindi si affida ai calci da fermo, dal quale Piatek, con un colpo di testa, cerca la porta ma non la trova.
Al 76′ i rossoneri trovano il gol con il neo entrato Patrick Cutrone, ma l’attaccante è in posizione di fuorigioco al momento del cross di Suso. Gioia solo momentanea per il pubblico di San Siro.
All’83 i biancocelesti hanno la possibilità di chiudere i giochi con Immobile, il quale spara in curva da posizione favorevolissima, all’altezza del dischetto del rigore.
Il Milan ormai è alle corde e non dà alcun segnale di reazione.
Finisce 0-1 a San Siro ed è la Lazio la prima finalista dell’edizione 2018-2019 della Coppa Italia. Domani scopriremo chi tra Atalanta e Fiorentina sfiderà i capitolini nella finalissima del 15 maggio allo stadio Olimpico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.