Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Il circolo PD si mobilita per il Plastic Free a Massa Lubrense

Più informazioni su

Il CIRCOLO PD DI MASSA LUBRENSE SI MOBILITA PER IL PLASTIC FREE
L’ecologia e la lotta all’inquinamento sono tematiche fondamentali del Partito Democratico per le quali ha lottato sin dalla propria fondazione non facendo mai mancare la propria voce. Non è un caso che il neo-eletto Segretario Zingaretti abbia deciso di dedicare la propria vittoria alle Primarie a Greta Thunberg, sedicenne svedese paladina della lotta contro il cambiamento climatico. 
Agire in merito per frenare la spaventosa avanzata verso il punto di non ritorno è ormai diventato un dovere civico e ogni cittadino responsabile dovrebbe sforzarsi di fare quel poco che potrebbe migliorare la vita di molti, specie nelle generazioni future. 
Massa Lubrense costituisce, da ormai quasi un decennio, un esempio di eccellenza nella raccolta differenziata dei rifiuti e i suoi cittadini si sono sempre distinti in tale ambito. 
E’ per risvegliare lo spirito che ci ha portati ad essere un esempio da seguire nella differenziata, che il Partito Democratico di Massa Lubrense ha deciso di agire per cercare di salvaguardare il nostro mare e i nostri luoghi incontaminati, proponendo misure che già stanno avendo successo non solo nelle aree circostanti ma anche nel resto del mondo.
Da questo spirito e dalla rifondazione del circolo di Massa Lubrense nasce quindi la proposta: Liberiamo Massa Lubrense dalla plastica!
Il 27 Marzo il parlamento europeo ha approvato una direttiva con la quale si mette al bando, a partire dal 2021, la plastica monouso: piatti, bicchieri, posate, cannucce, bastoncini cotonati. Articoli che sono sostituibili da altri biodegradabili e più sostenibili per l’ambiente. Gravi i danni. Il 70% della totalità dei rifiuti in mare è costituito da questi prodotti.
Però, senza aspettare il 2021, la nostra vicina Capri diventa Plastic Free (già molti comuni in Italia) dal 1 maggio c.a. con un provvedimento del sindaco. Divieto assoluto della commercializzazione! E così anche Ischia, Napoli…
Noi del circolo del Partito Democratico di Massalubrense proponiamo che anche il nostro comune anticipi già da quest’anno il bando. Massalubrense è una delle località turistiche più importanti del Golfo di Napoli. Il ritorno d’immagine in chiave ecologica sarà sicuramente tale da portare benefici indiretti superiori alle rinunce!
Qualcuno potrebbe dire che un paese di quattordicimila anime non fa la differenza all’interno del più ampio scacchiere globale. Però noi vogliamo crederci. Vogliamo credere che sia possibile aiutare sa salvaguardare la nostra Terra, con poche e semplici azioni, facili per tutti.
E magari l’esempio di Massa Lubrense – primo comune della penisola a ricevere il riconoscimento della bandiera blu e unico ad aver conseguito il riconoscimento “Spighe Verdi”- potrà spingere anche gli altri comuni costieri alla medesima iniziativa
-Il circolo PD di Massa Lubrense

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.