Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

ANTEPRIMA – Traffico in Costiera Amalfitana, le associazioni dicono basta: inviata la petizione al Prefetto

Il Coordinamento Associazioni Costiera Amalfitana ha inviato le firme della petizione sullo stop ai bus sulla Statale 163 al Prefetto.Dopo aver raccolto 9200 firme, tutte le associazioni si sono espresse all’unanimità per inviare la petizione promossa su Change.org al Prefetto di Salerno Francesco Russo, alla Regione Campania, il Ministero dei Trasporti, agli organi competenti e tutti gli enti.

Il traffico in Costiera è diventato insostenibile, solo oggi ci sono stati disagi ovunque, in special modo da Minori a Ravello, dove anche le ambulanze hanno incontrato difficoltà. Le associazioni quindi hanno deciso di presentare i documenti con le firme raccolte fino ad ora, preavvisando il Prefetto di questa decisione. La petizione intanto resterà online per raggiungere l’obiettivo fissato dai promotori.

Intanto Andrea Cretella dal proprio profilo Facebook ha pubblicato un post con riferimento alla decisione che sarà presa dal Prefetto, Francesco Russo:

Mi è stato riferito da alcune persone, che forse Lunedì prossimo il Prefetto di Salerno in accordo con i Sindaci della Costiera Amalfitana adotterà il provvedimento di divieto di transito per i Bus Turistici dalle ore 11.00 alle ore 16.00… un anno intero per arrivare a questo provvedimento… Auguri

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Giuseppe 1

    Immaginate se vero…..i bus turistici cominceranno a passare già dalle 5:00 del mattino…