Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

VICO EQUENSE: SI PARTE CON LA SECONDA EDIZIONE DELLA GARA DI LETTURA “PER UN PUGNO DI LIBRI”

L’iniziativa è patrocinata dal comune di Vico Equense, con la collaborazione della libreria Ubik, via alla seconda edizione della gara di lettura “Per un pugno di Libri”. L’iniziativa vede protagonisti e ragazzi dell’istituto comprensivo Costiero e si è tenuto questa mattina nella sala delle Colonne al primo piano della Santissima Trinità e Paradiso. L’iniziativa è presieduta dalla giornalista, scrittrice e maestra Angela Mallardo, ma soprattutto ‘maestra’ di lungo corso oggi insegnante presso il 2°Circolo didattico “Giancarlo Siani” di Mugnano di Napoli dove ha progettato e coordinato numerose attività di educazione ambientale e di inclusione sociale. Attuale referente alla Legalità e responsabile della Valutazione. Ha presentato il libro “Giancarlo Siani. Il bambino che vivrà per sempre”, il libro narrerebbe della storia dell’infanzia del famoso giornalista martire di mafia. Non demordete ragazzi, – ha detto Angela Mallardo – credete nei vostri sogni”. Gli altri autori in gara sono: Ornella Della Libera, Claudio Maddaloni e Lorenzo Marone. “La finalità del progetto è quello di avvicinare i ragazzi ai libri, per condurli a una lettura spontanea e alla consapevolezza della sua funzione formativa” asserisce l’Assessore alla cultura Lucia Vanacore. Il gioco si svolgerà in questo modo: ogni classe si sceglierà un “nome di gara” e dovrà eleggere un capitano che risponderà ai giudici di gara. Ad ogni prova le squadre prenderanno da 1 a 5 punti in base alla correttezza delle risposte; la squadra che avrà raggiunto il punteggio più alto accederà alla sfida successiva. Un meccanismo di sfide a eliminazione fra squadre, che si daranno “battaglia” sulla conoscenza di un romanzo che sarà estratto a sorte tra tutti quelli proposti. I vincitori saranno premiati con la partecipazione al salone del libro e dell’editoria che si terrà a Castel Sant’Elmo a Napoli dal 4 al 7 aprile 2019. “Un’occasione unica – afferma fiera Giovanna Starace, direttrice della Ubik – per i ragazzi di visitare i luoghi storici della nostra città”. Giovedì 21 marzo le classi vincitrici saranno premiate dall’Amministrazione comunale, da Debora Adrianopoli dirigente scolastica del Costiero, da Manuela Cilento responsabile del progetto lettura e da Piero Dolfres, giornalista e critico letterario.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.