Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Il Vico Equense mette ko il Sant’Antonio Abate

Vittoria importante per gli uomini di mister Spano

 

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Locandina

VICO EQUENSE-SANT’ANTONIO ABATE 2-0
MARCATORI: Gargiulo 40′ p.t., Arenella 5′ s.t.

VICO EQUENSE: Di Leva, Savarese F. (dal 45′ s.t. Mozzillo), Correale G. (dal 40′ s.t. D’Alessio), Coppola (dal 31′ s.t. Correale F.) Raganati, Gargiulo, Arenella, Caiazza, Borrelli, Porzio (dal 22′ s.t. Staiano), Varriale (dal 40′ s.t. Bordagaray). (Navarra, Di Gennaro, Inserra, De Simone). All.: Spano

SANT’ANTONIO ABATE: Inserra G., Ferrara (dal 16′ s.t. Giordano), Celotto, Scala, D’Arienzo (dal 27′ s.t. Corsale), Galdi (dal 10′ s.t. Brancaccio), Vitale G. (dal 6′ s.t. Montuori), Apuzzo, Vitale F., Trapani, Scognamiglio (dal 37′ s.t. Speranza) (D’Amico, Del Sorbo, Del Nunzio, Padovani).
ARBITRO: Angiuoni di Avellino (Chimenti-Massa)
Spettatori: 350 circa. Espulso: Scala 37′ p.t. Ammoniti: Scala, Vitale G., Ferrara, Corsale (S), Borrelli, Correale G. (V). Recuperi: 3′ p.t., 5′ s.t.

Dominio assoluto del Vico Equense sul Sant’Antonio Abate, che ora ha un solo punto di vantaggio sugli azzurro-oro ma che ha perso contatto dal Poggiomarino. La miglior partita stagionale per i ragazzi di Spano, che hanno dimostrato tutto il loro valore al cospetto di una compagine di valore. Il tecnico vicano ha confermato in toto l’undici che ha battuto a domicilio la Puteolana con Porzio e Arenella ad alternarsi alle spalle delle punte. Di contro, solo panchina inizialmente per gli esperti Del Nunzio e Corsale (dentro solo a giochi fatti). Pubblico delle grandi occasioni e ritmi alti sin dall’avvio con Borrelli e Varriale molto vivaci. Al 10′ proprio Borrelli si vede murare da Inserra, uno degli ex di turno, la palla del possibile vantaggio locale. Risposta ospite con Scognamiglio poco dopo: cross morbido e tap in mancato clamorosamente da Gennaro Vitale. Al 20′ Raganati, trattenuto in area da D’Arienzo, sfiora il bersaglio grosso di testa su calcio d’angolo. Altri dieci minuti e si fa notare Arenella con un bel sinistro dal limite sul quale Inserra era pronto nella respinta a terra. Al 33′ grande lancio di Savarese per Varriale, che anticipa il portiere giallorosso in uscita ma tocca morbido a lato. Al 37′ Scala, già ammonito, si fa ingenuamente espellere rientrando in campo senza il permesso dell’arbitro dopo un infortunio. Tre minuti dopo Vico in vantaggio con Gargiulo autore di un pregevole destro da fuori area che si è infilato all’angolino. Tripudio al Massaquano e brividi al 45′ quando Scognamiglio da pochi metri non è riuscito a battere Di Leva che in due tempi ha evitato il pari prima dell’intervallo.
CHE RIPRESA
Raddoppio Vico ad inizio ripresa: perfetto il cross di Savarese per Arenella, che ha stoppato bene e si è messo in condizione di battere Inserra di giustezza per il 2-0. A quel punto i locali hanno provato a chiuderla con Porzio e Gargiulo che però non hanno inquadrato la porta. Inserra si è esaltato su Porzio al 13′, con Coppola che non è riuscito a ribadire in rete. L’ingresso di Staiano ha dato un diverso equilibrio al Vico, che però ha fallito il tris con Savarese, murato da Inserra dopo una splendida galoppata, e con Varriale che ha trovato il portiere ospite sulla sua strada a pochi metri dal gol (poi Staiano ha mancato il tap in decisivo). Al 33′ ospiti in nove perché Francesco Vitale si fa cacciare per proteste dal direttore di gara ed allora il Vico ha gestito il risultato serenamente, sfiorando nuovamente il gol con Borrelli prima e Bordagaray poi.

Fonte A.S.D Vico Equense 1958

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.