Vico Equense incidente in galleria verso Castellammare. Preso polacco senza patente. Tre i feriti fotogallery

Anteprima. Vico Equense incidente in galleria verso Castellammare di Stabia alle 14 circa nella galleria di Pozzano fra un’auto con alla guida un uomo della   della Penisola Sorrentina, e un’auto a targa sembra polacca che andava di corsa presumibilmente verso l’autostrada Napoli – Salerno. L’auto polacca avrebbe investito la prima ed  il conducente è scappato a piedi. Scattato l’inseguimento, intanto il traffico è bloccato da e per Sorrento . Alle 16 è stata poi riaperta la strada.

BILANCIO

Poteva essere una tragedia, sono  tre persone ferite, in modo fortunatamente non grave, e quasi due ore di paralisi del traffico lungo il tratto della statale 145 che dalla penisola sorrentina conduce alla zona di Castellammare e da qui a Napoli. L’incidente verificatosi nel primo pomeriggio di ieri nella galleria «Santa Maria di Pozzano» ha rischiato non solo di isolare la Costiera, ma soprattutto di allungare l’elenco delle vittime delle strade campane.

LA DINAMICA

L’incidente è stato provocato da un polacco al quale era già stata ritirata la patente. Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo viaggiava verso Sorrento a bordo della sua automobile a una velocità nettamente superiore al limite di 60 chilometri orari previsto nel tunnel. In prossimità dell’ultima curva ha perso il controllo del veicolo tamponando la vettura che lo precedeva e che, subito dopo l’impatto, ha cominciato a girare pericolosamente su se stessa. Ne è scaturita una carambola nella quale sono stati coinvolti altri due mezzi. Tre, invece, i feriti: due sono stati trasportati all’ospedale «San Leonardo» di Castellammare, il terzo al «Santa Maria della Misericordia» di Sorrento. Tutti hanno riportato traumi su diverse parti del corpo, ma nessuno di loro si trova in pericolo di vita.

LA FUGA

Dopo aver provocato il tamponamento, l’automobilista polacco è sceso dall’abitacolo e si è incamminato verso l’uscita della galleria. Il singolare comportamento non è sfuggito ad alcuni pendolari che hanno immediatamente allertato le forze dell’ordine. A fermare l’uomo è stata la polizia stradale di Sorrento, giunta sul posto per fare luce sulla dinamica dell’incidente. Stando a quanto verificato dagli agenti, il polacco era alla guida senza patente. L’incidente ha avuto ripercussioni sul traffico in entrata e in uscita dalla penisola sorrentina. Per consentire l’intervento delle forze dell’ordine e dei mezzi di soccorso, infatti, il tunnel è rimasto chiuso per quasi due ore e il flusso dei veicoli deviato verso il centro di Vico Equense. Con buona pace dei tanti automobilisti che in quel momento transitavano sulla statale 145.

ALTRI EPISODI

Non è la prima volta che il tunnel «Santa Maria di Pozzano» diventa teatro di un incidente stradale. L’11 agosto 2017 due automobili si scontrarono frontalmente, ma anche in quel caso i conducenti riportano soltanto lievi ferite. Prima ancora, a gennaio dello stesso anno, tre persone avevano riportato diversi traumi in seguito a un incidente provocato dal conducente di un furgoncino diretto a Napoli che aveva prima perso il controllo, poi invaso la corsia di marcia opposta e infine centrato un’automobile che procedeva verso Sorrento. Alla fine poteva andare davvero peggio

Commenti

Translate »